USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Questa Volkswagen Golf R32 è diventata un dragster… da 1.000 cavalli!

Dopo aver perso una gara di accelerazione, il proprietario sudafricano ha elaborato la sua Golf inserendo un enorme turbo sotto al cofano con il quale raggiunge i mille cavalli di potenza

Oggi la top di gamma è la Golf R… mentre qualche bell’anno fa si chiamava Volkswagen Golf R32, di fatto la più potente mai creata grazie a un poderoso sei cilindri VR6 da 3.2 Litri in grado di erogare 250 cavalli e 320 Nm di coppia massima. Numeri veramente interessanti, che però a quanto pare non sono stati sufficienti nelle mani di Jacque De Beer, proprietario di un esemplare che in Sudafrica ha perso una gara d’accelerazione contro la gemella GTI.

Quando si tratta di corse, si sa, un pilota non è in grado di accettare la sconfitta di essere arrivato secondo ed è per questo motivo che De Beer ha successivamente preso la decisione di modificare la sua R32 in maniera importante, al fine di mettersi dietro qualsiasi avversario gli capitasse a tiro. Grazie all’installazione di un enorme turbo sotto al cofano – che ha anche richiesto una profonda rimappatura della centralina – ora questa Golf è diventata di fatto un dragster capace di erogare addirittura 1.000 cavalli, sufficienti per coprire lo scatto 0-100 in 3 secondi e il quarto di miglio in meno di dieci.

La cosa buffa? Che il proprietario sudafricano utilizza questo “mostro di potenza” praticamente tutti i giorni… anche a fare la spesa. Se vi abbiamo appassionato a tal punto che volete conoscere meglio la sua storia, ecco qua sotto il video di YouTube che spiega come sono andate effettivamente le cose: buona visione!

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Nuova SEAT Leon FR ibrida da 189€/mese. TAN 3,99% TAEG 5,04%

Sponsor

Nuova SEAT Ibiza
Nuova SEAT Ibiza
OFFERTA Nuova SEAT Ibiza da 119€ al mese. TAN 3,99%- TAEG 5,67%

Sponsor

Nuova SEAT Arona
Nuova SEAT Arona
OFFERTA Nuova SEAT Arona da 119€ al mese. TAN 3,99%- TAEG 5,45%
TUTTO SU Volkswagen Golf
Articoli più letti
RUOTE IN RETE