USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Smart: il SUV elettrico pronto per il Salone di Monaco 2021

Secondo il magazine Autocar il mese di settembre 2021 potrebbe già portare sul palco dell'automotive il tanto atteso SUV della Smart, inizialmente previsto per l'anno prossimo

Verso la fine di dicembre era stato direttamente il vicepresidente Daniel Lescow a lanciare la “bomba”: per il 2022 il marchio Smart realizzerà “un SUV intelligente che incarna tutto ciò in cui crediamo: design progressivo, innovazione, alta tecnologia e, naturalmente, mobilità a batteria. Sarà eccezionale e riconoscibile a un primo sguardo, oltre che moderno e avanzato in termini di soluzioni di connettività a bordo. Possiederà poi la caratteristica più “smart” di tutte: sarà super-compatto all’esterno e molto grande negli interni“.

Con tali parole il mondo dell’automotive ha iniziato ad animarsi, soprattutto per il fatto che questo Sport Utility Vehicle (conosciuto con sigla HX11) sarà sviluppato dal Gruppo Mercedes in collaborazione con la realtà cinese Geely, la quale fornirà la piattaforma SEA appositamente pensata per le vetture elettrificate. “Il nostro SUV sarà un veicolo spazioso ma di dimensione compatte – ha continuato Lescow in un post sul suo account Linkedin – Uscirà nel 2022, sarà costruito in Cina e sancirà l’inizio di una joint-venture tra Mercedes-Benz e Geely“.

Smart SUV Forstars 2021

Nonostante questi presupposti, sembra però che la nuova creazione Made in Smart farà capolino ben prima dell’anno prossimo: secondo quanto riportato dal magazine britannico Autocar, il nuovo SUV arriverà sotto forma di “concept car” nel prossimo Salone di Monaco 2021, previsto dal 7 al 12 settembre a patto che il Covid non metta nuovamente il bastone tra le ruote.

In questo modo potremo già avere delle prime informazioni ufficiali, che confermeranno o meno le ultime voci di corridoio di una dotazione contraddistinta da un motore elettrico da 268 cavalli in abbinata a un pacco batterie da circa 70 kWh, capace di assicurare un’autonomia massima di ben 500 km calcolati secondo gli standard cinesi del ciclo di utilizzo NEDC. In ogni caso questo equipaggiamento sarà curato direttamente da Geely, mentre la Mercedes si concentrerà sul design e sull’estetica della vettura.

Smart SUV Forstars 2021

TAGS:
TUTTO SU Smart
Articoli più letti
RUOTE IN RETE