Tesla Roadster by Brabus

La prima spider a propulsione elettrica riceve un’iniezione di grinta niente meno che da Brabus, il celebre tuner tedesco solitamente dedito esclusivamente alle Mercedes

Tesla Roadster by Brabus. Brabus entra nella storia dell’automobile con il primo tuning dedicato ad una vettura elettrica. L’innovativa Tesla Roadster riceve dal celebre atelier teutonico un kit estetico capace di esaltarne la grinta e il look avvenieristico. Nessuna modifica meccanica è stata applicata alla Tesla: il tuning è solo di natura estetica. Non mancano gli stilemi Brabus, come le luci diurne a LED integrate nel fascione anteriore e i raffinati cerchi in lega Monoblock S 7×18 dal caratteristico disegno a cinque razze sdoppiate. Sottili palpebre in materiale plastico ricoprono parte dei fari anteriori, rendendo più ‘cattivo’ lo sguardo della Tesla. A completamento di questa originale elaborazione c’è un sofisticato impianto audio direttamente collegato con l’acceleratore della vettura. Per quale motivo? Semplice, per ovviare alla silenziosità tipica delle auto elettriche, il sistema Space Sound Generator simula letteralemnte il rombo di una vettura sportiva alimentata a benzina. E’ possibile scegliere tra più profili, alcuni verosimili… altri decisamente più fantasiosi. Brabus stupisce, entra nell’era dell’auto elettrica con un tuning che non aumenta la potenza della vettura, non ne aumenta le prestazioni bensì la caratterizza, la rende ancora più esclusiva senza pregiudicarne l’aspetto più importante: l’impatto ambientale pari a zero.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI