Volkswagen Golf GTI 30 Edition

Buon compleanno e per i 30 si regala un vestito speciale e 230 cavallini...

Vai all’articolo Volkswagen Golf 7

Volkswagen Golf GTI 30 Edition. Ci sono cose che assumono valore con il passare del tempo, come un buon vino invecchiato, un rum cubano… o una Golf GTI. L’accostamento suona strano, ma non casuale: nel lontano 1976 dall’idea di un gruppetto di tecnici Volkswagen nasceva la prima GTI, vera capostipite delle compatte sportive. Un mito, una pazzia, un controsenso, chiamatela come volete. Rimane comunque un tassello importante della storia automobilistica europea che Infomotori.com continua ad apprezzare!
La rinascita Il modello GTI su base Golf V ha segnato un gradito ritorno alle origini, dopo una terza e quarta serie prestazionalmente al di sotto delle aspettative. I richiami alla prima Golf “cattiva “ si sprecano, dal rivestimento scozzese dei sedili alla finitura rossa della calandra, passando per il mitico pomello “a pallina da golf”. Il motore, dal canto suo, è il massimo della tecnologia per la casa di Wolfsburg: iniezione diretta FSI e sovralimentazione, un benzina pronto e reattivo da 200 cavalli per il massimo godimento su strada.
Si può dare di più Un’occasione importante come il trentesimo anniversario del marchio GTI non poteva non essere celebrata degnamente. Ecco quindi Volkswagen Individual al lavoro, per definire una GTI ancora più esclusiva: Golf GTI 30 Edition. Esteticamente cambiano i cerchi, dei Detroit da 18 pollici con finitura nera di serie con la possibilità di optare per dei meno appariscenti Rockingham sempre da 18 pollici ma con finitura titanio. I paraurti, ora in tinta con la carrozzeria, beneficiano di nuove appendici aerodinamiche nella zona inferiore, e si abbinano a delle inedite minigonne laterali.
All’interno ritroviamo i sedili con rivestimento centrale scozzese Interlagos, mentre i fianchetti sono in pelle nera. Il pomello del cambio, a pallina da golf, viene mantenuto anche nel caso del selettore DSG, mentre i battitacco e la targhetta posteriore riportano la serie speciale “Edition 30”.
Un cavallo all’anno Per ogni anno di carriera, Golf GTI si è guadagnata un cavallo di potenza. L’output del 2 litri turbo FSI passa infatti da 200 a 230 cavalli, per un incremento generoso delle prestazioni in linea con l’esclusività di questo modello commemorativo.
Quanto costa? Volkswagen Golf Edition 30 viene proposta a 30.350 euro, destinati a salire verso quota 32.050 se si sceglie il cambio automatico a doppia frizione DSG con comandi al volante. Come un buon vino, od un rum cubano, anche la GTI migliora col passare degli anni…

ARTICOLI CORRELATI