Alfa Romeo Giulietta SZ, l’asta tocca cifre record

In un garage di Torino è stata ritrovata una splendida Alfa Romeo Giulietta SZ (Sprint Zagato), realizzata nel complesso in soli 217 esemplari.

Con soli 217 esemplari realizzati, la Alfa Romeo Giulietta SZ non è solo una delle più belle Alfa mai prodotte, è anche una delle più richieste e ricercate dai collezionisti. Potete quindi immaginare il clamore che ha suscitato il ritrovamento di un esemplare del 1962, rimasto in un garage di Torino per tutti questi anni. Di colore Blu Chiaro Metallizzato, l’Alfa Romeo Giulietta SZ in questione era di proprietà di un meccanico che non è stato più in grado di far uscire l’auto dal garage, causa piattaforma mobile non funzionante.

Pare che l’uomo abbia lasciato la vettura in quelle condizioni, sola soletta si potrebbe dire, per oltre 35 anni, fino a quando qualcuno se ne accorse lo scorso novembre. Il proprietario nel frattempo era deceduto e non aveva lasciato testamento, quindi l’auto è finita all’asta lo scorso 31 gennaio. E’ stata venduta per la mirabolante cifra di 567.000 euro. La Giulietta Sprint Zagato è considerata essere la versione più performante di tutte le Giulietta. La sua carrozzeria in alluminio, realizzata a mano, è un vero capolavoro e il peso contenuto dell’auto contribuisce a renderla estremamente veloce.

L’Alfa Romeo Giulietta SZ pesa infatti soltanto 765 kg, che abbinati al motore 4 cilindri 1.3 litri da 100 CV permettono all’auto di toccare i 200 km/orari, una cifra davvero ragguardevole per l’epoca. Molte delle Giulietta SZ prodotte furono utilizzate per gareggiare in eventi prestigiosi quali la 24 Ore di Le Mans, la Targa Florio e gare al Nurburgring.

ARTICOLI CORRELATI
Classic
info ADV
TUTTO SU Alfa Romeo Giulietta
RUOTE IN RETE