Lexus RX 450h

Lexus presenta al Salone di Ginevra 2012 la nuova RX 450h, SUV di lusso che rappresenta un modello chiave per il brand di lusso di Toyota

Nuova Lexus RX 450h al Salone di Ginevra
In anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012 è stata presenta la nuova gamma Lexus RX 450h.
La nuova Lexus RX si contraddistingue per il nuovo design frontale ancora più elegante e sportivo mentre gli interni offrono un’ampia scelta di schemi cromatici, nuovi rivestimenti, un nuovo volante, un pannello strumenti rinnovato e l’Interfaccia Remote Touch (RTI) di nuova generazione.
Il sistema Lexus Hybrid Drive è stato incrementato con l’inserimento della nuova modalità ‘Sport’, che va ad aggiungersi alle altre modalità di guida ‘Normal’, ‘Eco’ ed ‘EV’ (solo elettrica, attivabile
mediante un comando separato) della trasmissione full hybrid.
Prevista anche una nuova versione, battezzata “F Sport”, per amplificare il carattere dinamico e sportivo della nuova Lexus RX.
Nel mercao europeo la Lexus RX copre circa il 30% delle vendite totali. Lanciato nel 1998, l’RX è stato il primo SUV di lusso mentre nel 2005, con l’installazione della trasmissione full hybrid, diventa anche il primo Sports Utility Vehicle equipaggiato con trazione ibrida.

Design esterno della Lexus RX
Rivisto completamente il frontale, caratterizzato dalla calandra che accomuna le auto del marchio e capace di esprimere eleganza, carattere e sportività, garantendo alla nuova RX una presenza su strada imponente e decisa.
La forma della calandra è affusolata e modernizzata grazie alle barre orizzontali e dalla verniciatura in nero della griglia inferiore.
Il nuovo gruppo ottico si può scegliere tra fari alogeni, Bi-Xeno oppure a LED. Sono presenti inoltre le luci di marcia diurna a LED (DRL), che assieme alle altre componenti creano il motivo a forma di freccia tipico del linguaggio L finesse di Lexus, rafforzando la silhouette della nuova gamma RX.
Al posteriore i gruppi ottici sono dotati di lenti più nitide e sono stati ridisegnati riservando maggiore enfasi ad una struttura orizzontale capace di aggiungere maggiore eleganza alla parte posteriore del veicolo.
Disponibili cerchi in lega da 18” oppure da 19” con design F SPORT.

Abitacolo della Lexus RX 450h
È all’interno che viene esaltato il lusso di una vettura grazie alla spaziosità, ai materiali di alta qualità ed al design.
Con la plancia a doppia zona c’è una scelta più ampia di schemi cromatici, nuovi rivestimenti, un nuovo volante, un pannello strumenti rinnovato e l’Interfaccia Remote Touch (RTI) di seconda generazione.
Sono stati  introdotti anche nuovi abbinamenti cromatici Saddle Tan e F Sport (nero) in aggiunga a quelli esistenti (avorio, nero e grigio hybrid).
Ampliata anche la scelta delle finiture: oltre ai tradizionali inserti in radica e grigio scuro, sono stati aggiunti anche quelli in alluminio dedicati alla versione ‘F SPORT’.
Le cuciture dei sedili sono arricchite dall’utilizzo di un filo più sottile e da colori più accesi, mentre il design della plancia è ravvivato dall’aggiunta di inserti in argento opaco subito sopra il vano portaoggetti.
Il nuovo volante è più maneggevole, con una sezione trasversale non più uniforme sull’intera circonferenza. Il profilo variabile consente una maggiore aderenza e input di sterzata estremamente fluidi.
Il pannello strumenti è equipaggiato con un nuovo Indicatore di Sistema Ibrido in cui sono ben distinte le zone Charge, Eco e Power. La nuova illuminazione cambia insieme all’impostazione della modalità di guida e alle relative condizioni del veicolo.
È blu in caso di impostazione delle modalità EV, Eco o Normal e l’Indicatore di Sistema Ibrido in posizione Charge oppure Eco, oppure rosso se in modalità Sport.
Il box della console centrale è stato ulteriormente sviluppato per migliorarne la praticità e consentire maggiore accessibilità.

Interfaccia Remote Touch (RTI) per la Lexus RX 450h
La nuova gamma RX è equipaggiata con Interfaccia Remote Touch (RTI) di seconda generazione, dispositivo di controllo multifunzione. Per la nuova generazione della RX è stato migliorato per garantire una maggiore semplicità di utilizzo: ora dispone oggi del primo meccanismo di controllo a
slittamento, vale a dire un controller bidimensionale molto simile al mouse del computer, con il comando ENTER selezionabile mediante un comodo input.
Insieme alla migliore gestione del sistema RTI, il display full colour a LED consente la possibilità di una visualizzazione multiscreen, rendendo così possibile il controllo simultaneo di tre tipologie di informazioni, tra cui le mappe, le informazioni sul veicolo, il sistema audio, gli input di navigazione, le funzioni del climatizzatore e le chiamate in entrata.

Meccanica della Lexus RX 450h
Il motore termico della Lexus RX 450h è un V6 di 3.460 cm3 che eroga una potenza di 249 CV a 6.000 giri ed una coppia di 317 Nm a 4.800 Nm.
Dispone di due motori elettrici entrambi sincroni a corrente alternata a magnete permanente. Quello anteriore eroga una potenza di 176 CV ed una coppia di 335 Nm mentre quello posteriore 86 CV e 139 Nm: la potenza nominale combinata dei due propulsori elettrici è di 262 CV.
Ad alimentare il tutto, posizionato sotto i sedili posteriori, il pacco batteria (30 moduli per 240 celle) al nichel idruro di metallo (Ni-MH) da 288 V.
La RX 450h vanta una trazione integrale E-Four con cambio automatico a variazione continua con comando sequenziale e controllo di trazione e stabilità.

Prestazioni e consumi della Lexus RX 450h
La Lexus RX 450h raggiunge una velocità massima di 200 km/h, l’accelerazione 0-100 km/h comunicata è di 7,8”.
I consumi nel ciclo urbano sono di 6,5 litri/100 km, in quello extraurbano di 6 litri mentre nel misto di 6,3, contro rispettive emissioni di CO2 di 145 e 147 g/km.

Quattro modalità di guida per la RX 450h
Sono quattro in tutto le modalità di guida selezionabili: Normal, Sport, ECO ed EV. Le prime tre sono selezionabili dal volante, mentre la modalità EV è oggi attivabile mediante un comando separato.
La trasmissione E-CVT del sistema full hybrid, già disponibile con le modalità di guida Normal ed Eco, presenta oggi anche la nuova modalità Sport, che aiuta a migliorare le dinamiche della RX 450h.
Dall’accensione fino a velocità inferiori ai 50 km/h, la nuova RX favorisce automaticamente l’uso della modalità EV, viaggiando mediante l’ausilio del solo motore elettrico. Chi guida può anche scegliere di selezionare la modalità EV manualmente (modalità è disponibile esclusivamente con l’utilizzo della tecnologia full hybrid del sistema Lexus Hybrid Drive).
Con l’autonomia del veicolo dettata dal livello di carica della batteria, la modalità di guida EV consente una guida silenziosa e a “zero” emissioni di CO2, NOx e PM fino a due chilometri. Dal momento che determina lo spegnimento del motore termico, la modalità EV contribuisce in maniera significativa alla riduzione dei consumi totali.
In modalità Eco, la reattività della farfalla a input troppo aggressivi da parte dell’acceleratore viene ridotta, e il controllo dell’aria condizionata ottimizzato per una maggiore economia dei consumi.
A seconda delle condizioni di guida, la modalità Eco può aiutare il conducente ad adottare uno stile di guida più rilassante, efficiente e ottenere una sensibile riduzione dei consumi.
La modalità Sport è stata messa a punto per garantire maggiore potenza al motore elettrico, si concentra su un atteggiamento di guida più dinamico, massimizzando le prestazioni e l’agilità della nuova RX 450h. Questa modalità non soltanto modifica le impostazioni della farfalla e del Servosterzo Elettrico (EPS) per assicurare una maggiore reattività agli input da parte del guidatore, ma consente anche un funzionamento meno intrusivo da parte dei sistemi di Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC) e del Controllo della Trazione (TRC), permettendo a chi guida di sfruttare in maniera completa le ampie capacità dinamiche della nuova full hybrid firmata Lexus.

ARTICOLI CORRELATI