Cambio pneumatici invernali: quando sostituirli con le gomme estive

Dal 15 aprile scade l'obbligo delle gomme invernali sulle strade. Ecco un vademecum completo su quando sostituire gli pneumatici invernali e cosa è meglio acquistare con alcuni consigli utili. Perchè la sicurezza passa anche per le gomme

Pneumatici usura (9)In quasi tutta Italia il cambio pneumatici invernali con gomme estive si potrà fare dopo il 15 aprile. In ogni caso ricordatevi che se comincia a fare caldo prima potete montare le gomme estive sin da adesso, a patto di mettere un paio di catene da neve in auto fino almeno al 15 aprile (ovviamente le catene devono essere della misura giusta!!!). Alcune provincie e/o regioni differenziano la data per il cambio gomme, per questo vi consigliamo di verificare presso il sito del ministero cosa prevede il vostro comune in merito al cambio pneumatici invernali

Regioni come Calabria e Basilicata permettono di circolare con gomme estive da 31 marzo. In ogni caso controllate le ordinanze se dovete percorrere particolari strade di montagna o se dovete recarvi in zone a quota elevata.

Come scegliere il giusto equipaggiamento per il cambio pneumatici invernali del 15 aprile? Ecco una classifica stilata dal Touring Club Svizzero riguardo gli pneumatici con le misure più tradizionali:

Cambio pneumatici invernali da 185/60 R15 82H (fino a 210 km/h)

Modello

Raccomandazione

Continental ContiPremium Contact 5

Molto consigliato

Goodyear EfficientGrip Performance

Molto consigliato

Nokian Line

Molto consigliato

Dunlop Sport BluResponse

Molto consigliato

Vredestein Sportrac 5

Molto consigliato

Hankook Kinergy Eco K425

Molto consigliato

Firestone Firehawk TZ 300 a

Consigliato

Michelin Energy Saver+

Consigliato

Sava Intensa HP

Consigliato

Pirelli Cinturato P1 Verde

Consigliato

Infinity Ecosis

Consigliato

Yokohama BluEarth AE-01

Consigliato

GT Radial Champiro ECO

Consigliato

Semperit Comfort-Life 2

Consigliato

Kumho Ecowing ES01 KH27

Consigliato con riserva

Matador MP 16

Non consigliato

________________________________________________________________________________
Cambio pneumatici invernali da 195/65 R15 91V (fino a 240 km/h)

Modello

Raccomandazione

Goodyear EfcientGrip Performance

Molto consigliato

Dunlop Sport BluResponse

Molto consigliato

Hankook Kinergy Eco K425

Molto consigliato

Fulda EcoControl HP

Molto consigliato

Nokian Line

Molto consigliato

Pirelli Cinturato P1 Verde

Molto consigliato

Vredestein Sportrac 5 Semperit Speed-Life

Molto consigliato

Kumho EcowinG ES01 KH27

Consigliato

Yokohama BluEarth AE01

Consigliato

Michelin Energy Saver+

Consigliato

Bridgestone Turanza T001

Consigliato

Continental ContiPremiumContact 5

Consigliato

Nexen N blue HD

Consigliato

High Performer Sport HS3″

Consigliato

Apollo Alnac 4G

Consigliato con riserva

Federal Formoza FD2

Non consigliato

__________________________________________________________________________________
Cambio pneumatici invernali da205/55 R16 91V (fino a 240 km/h)

Modello

Raccomandazione

Michelin Primacy 3

Molto consigliato

Goodyear EfficientGrip Performance

Molto consigliato

Continental ContiPremium Contact 5

Molto consigliato

Dunlop Sport BluResponse

Molto consigliato

Pirelli Cinturato P7 Blue

Molto consigliato

Bridgestone Turanza T001

Molto consigliato

Fulda EcoControl HP

Consigliato

Hankook Ventus Prime2 K115

Consigliato

Semperit Speed-Life

Consigliato

Vredestein Sportrac 5

Consigliato

Falken Ziex ZE914 Ecorun

Consigliato

Nokian Line Bridgestone Ecopia EP001S

Consigliato

Continental ContiEco Contact 5

Consigliato

Michelin Energy Saver+

Consigliato

Hankook Kinergy Eco K425

Consigliato

Kumho HS51

Consigliato

Kleber Dynaxer HP3

Consigliato

Nankang Econex Eco-2 Green/Sport

Non consigliato

Pneumatici usura (1)Resta comunque il consiglio di informarvi sulla classe di consumo della gomma (resistenza al rotolamento) e su quella dell’aderenza della gomma sul bagnato (entrambe da A a G). Importante che sullo pneumatico ci sia anche l’indicazione del rumore al rotolamento. Altre marche che vi consigliamo di acquistare sono: Barum, Toyo, Uniroyal, Firestone, Kleber. Fate attenzione alle offerte super scontate, spesso vi vendono gomme prodotte molto tempo fa.

L’epoca di produzione delle gomme è riscontrabile sul fianco dello pneumatico dopo la scritta DOT (Department Of Transportation). Qui si trovano una serie di numeri e lettere; le ultime quattro cifre corrispondono a settimana ed anno di produzione. Esempio 2113 vuol dire 21esima settimana del 2013. Evitate pneumatici di oltre 2 anni di età. Ricordatevi infine di tenere sotto controllo la pressione delle gomme.

ARTICOLI CORRELATI