USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Dainese ha presentato la prima giacca con airbag ad attivazione elettronica

Presentata sabato a Roma la prima giacca airbag senza cavo. Più di 800 persone tra amici, appassionati e curiosi si sono ritrovati nel D-Store per la prima presentazione al pubblico della giacca D-air Street

Dainese D-air Street presentato al D-Store di Roma
Nel suo nome integra tutte le caratteristiche chiave: il nome dell’azienda leader nel settore delle protezioni sportive; la tecnologia innovativa che si attiva in meno di un battito di ciglia senza cordino, e la destinazione d’uso ovvero la strada.
Sabato 6 ottobre al D-Store di Roma è stata presentata la prima giacca intelligente ad attivazione elettronica. Certificata TUV SUD, Dainese ha usato la norma PrEN1621.4 solo per le parti applicabili.
Con questo capo dedicato ai motociclisti,Dainese è la prima azienda al mondo ad aver certificato una giacca con airbag ad attivazione elettronica.
L’evento, iniziato alle 17 con una conferenza sull’ importanza della protezione e della sicurezza in moto, è proseguito con l’attivazione live del sistema D-air inserito nella giacca indossata da Andrea Iannone, pilota Moto2 e testimonial dell’azienda vicentina, al quale è stato attivato il sistema elettronico tramite “l’esplosione”, durata meno di un battito di ciglia .
D-air Street, rinominata la giacca intelligente, riconosce una situazione di pericolo e in meno di 45 millisecondi fa gonfiare la giacca proteggendo e avvolgendo il motociclista.
È il primo sistema di attivazione di aribag senza connessioni tra giacca e moto.
Anche Andrea Iannone afferma: “È stato molto piacevole passare un pomeriggio insieme agli amici di Dainese, questo tipo di eventi sono utili ed importanti per sensibilizzare i motociclisti verso
il tema della protezione. Trovo che la giacca D-Air Street sia il giusto mix tra comfort, sicurezza e massima protezione”
.

Dettagli su Dainese D-air Street
D-air Street è un sistema protettivo basato sulla tecnologia air bag.
Il suo algoritmo “intelligente” rileva situazioni di pericolo e gonfia speciali air bag attorno al corpo.
D-air Street funziona senza alcun collegamento fisico con il mezzo e ha un tempo totale di intervento di 45 millisecondi.
Una protezione basata su air bag è efficace contro il primo impatto solo se ha un tempo totale di intervento inferiore a 80 millisecondi. Ciò è dimostrato da molti crash test effettuati nell’ambito di progetti europei per la sicurezza stradale.
Ogni sistema che abbia un tempo di intervento superiore, è quindi inefficace per proteggere il pilota dall’impatto primario (che è il più violento) nel corso dell’incidente tipico dell’impiego stradale.
Per questo D-air Street è stato progettato sin dall’inizio per funzionare senza alcun collegamento fisico con il mezzo.
D-air Street, negli incidenti più violenti, ha un Tempo Totale di Intervento di 45 millisecondi
(Tempo Totale di Intervento = Tempo di Attivazione + Tempo di Gonfiaggio).
Ecco gli elementi che lo compongono:
– Sensori accelerometrici su forcella e telaio.
– Unità elettronica centrale che contiene l’hardware e il software decisionale (algoritmo di attivazione)
– Il posizionamento dei sensori risponde alla necessità di rilevare l’impatto nel minor tempo possibile.
L’unità centrale sul veicolo permette di:
– Ottenere un sistema più affidabile.
– Fornire al pilota un sistema per controllare lo stato del D-air® pilota/ passeggero
– Diminuire peso e volume del sottosistema sul pilota/passeggero.
L’unità pilota passeggero (J-kit) è composta da una parte elettronica ed una pneumatica.
– Parte elettronica: sistema radio per trasmissione bidirezionale Moto-pilota/passeggero e viceversa. Comunica costantemente con la moto e, in caso di evento riconosciuto attiva il D-air.
– Parte pneumatica con generatori di gas a tecnologia “fredda” e bag di 12 L a struttura 3D brevettata da Dainese.
D-air Street opera in sinergia con un paraschiena Dainese e copre torace, schiena e clavicola.
Torace: I test svolti secondo gli standard europei in vigore per le protezioni torace (prEN 1621.3/2010), mostrano che D-air Street diminuisce la forza trasmessa di più dell’ 87% rispetto a protezioni composite tradizionali, e distribuisce la forza con prestazioni di livello 2.
Schiena: I test svolti secondo gli standard europei in vigore per le protezioni dorsali (EN 1621.2), mostrano che D-air Street diminuisce la forza trasmessa del 75% rispetto a un paraschiena di tipo tradizionale (liv.2). D-air Street può essere indossato sia dal pilota sia dal passeggero.
D-air Street ha superato una serie di test relativi all’innocuità, per verificare che il gonfiaggio in situazioni particolari non provochi la perdita di controllo del mezzo oppure traumi per contraccolpi:
– Attivazione inaspettata del sistema durante la guida. Il pilota deve mantenere i controllo del mezzo.
– Gonfiaggio del sistema con la testa del pilota piegata su tutti i lati. La testa del pilota non deve subire accelerazioni oltre la soglia prevista.
– Gonfiaggio del sistema con zaino indossato. I sacchi devono dispiegarsi correttamente.
– Gonfiaggio contemporaneo del sistema del pilota e del passeggero, nessuno dei due occupanti deve subire particolari contraccolpi.
– Gonfiaggio del sistema passeggero in presenza di bauletto posteriore, il sistema deve gonfiarsi correttamente senza provocare contraccolpi al passeggero.
D-air Street ha superato con successo tutte le prove.
– 150.000 KM: D-air® Street ha già percorso più di 150.000 Km per la verifica della sua affidabilità.
– 32 crash test: per la messa a punto di D-air Street sono stati effettuati più di 32 Crash test condotti in conformità allo standard ISO 13232 e test d’impatto con barriere.
– 3 unità sensoristiche: la dinamica di guida è costantemente analizzata da un sofisticato set di sensori integrati nell’hardware di sistema.
– 5.000 ore: l’algoritmo di attivazione è stato testato in modo approfondito durante più di 5.000 ore di test al computer.
– 975 misuse test: per verificare che il sistema si attivi solo quando previsto sono stati effettuati 975 test, passando su 18 tipi diversi di ostacoli con 13 tipologie di motocicli.
– 800 Test: D-air Street sta affrontando più di 800 test per ottenere la prestigiosa certificazione del TÜV SÜD.

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.450€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.850€

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE