Pneumatici invernali e catene da neve: le strade in Piemonte

Autostrade e strade regionali, provinciali e comunali del Piemonte interessate all'obbligo di montare gomme termiche o tenere a bordo dell'auto catene da neve. Ai trasgressori tolti 2 o 3 punti dalla patente e multe fino a 318 euro

Strade del Piemonte dov’è in vigore l’obbligo di montare pneumatici invernali o tenere in auto catene da neve
Si stanno avvicinando le vacanze di Natale e più di qualcuno sta pensando o ha organizzato di trascorrerle sulle montagne del Piemonte, magari dove si sono svolti i giochi olimpici invernali del 2006. Sestriere e Courmayer sono località splendide per gli amanti dello sci e dello snowboard.
Prima di partire vi consigliamo di montare pneumatici invernali o acquistare adeguate catene da neve da tenere in auto, perché il 15 dicembre è scattato questo obbligo, come ogni anno. Tentare la fortuna è un vostro rischio e pericolo. Perché l’obbligo vale anche in condizioni di bel tempo e manto stradale perfetto. Anche in Piemonte.
Quindi, oltre a sistemare la propria auto, verificate le autostrade e tutte le strade regionali, provinciali e comunali del Piemonte dove vige la restrizione della circolazione per i veicoli non a norma di legge.

Autostrade del Piemonte dove vige l’obbligo di montare gomme o tenere in auto catene da neve
Per quanto riguarda i tratti o i raccordi autostradali, l’obbligo di pneumatici termici o catene da neve vige dal 15 novembre 2012 al 15 aprile 2013 lungo la A/21 Torino – Piacenza dall’inizio fino al km 66 (ordinanza emesse dall’ente competente, ovvero S.A.T.A.P. Autostrade A4 Torino-Milano e A21 Torino-Piacenza).
Anche nella A6 Torino – Savona si deve rispettare l’obbligo, dal km 34+60 fino al km 123+684 e nel raccordo di Fossano dall’inizio fino al km 6+600 (Torino-Savona SpA).
Lungo la A/26 Genova Voltri – Gravellona Toce (dall’inizio fino al km 59+665), sul tratto Genova – Alessandria (dall’allacciamento con la A10 fino al km 59+665) e sulla A/26 Raccordo Autostradale A26 – A7 (Predosa – Bettole) dall’inizio fino al km17+30 secondo l’ordinanza di Autostrade per l’italia 1° tronco Genova.
Stop alle auto prive di pneumatici invernali e catene da neve anche sulla A/32 Torino – Bardonecchia dal km 35+00 al km 72+385 (S.I.T.A.F. Società Italiana Traforo Autostradale del Frejus) e lungo la A/33 Asti – Cuneo dall’inizio al km 23 (Autostrada Asti – Cuneo SpA).
L’ente A/5 Torino-Ivrea-Valle d’Aosta ha imposto di rispettare l’obbligo anche lungo la A/5 Torino – Aosta dal km 24+890 al km 53+294 e lungo la A/5 Raccordo Autostradale A/5 – A/4 dall’inizio al km 23+625.

Strade Statali – Regionali – Provinciali e Comunali e Raccordi del Piemonte soggette all’obbligo di pneumatici invernali e catene
L’Anas è l’ente competente per alcune strade statali piemontesi.
Così ha imposto la restrizione alla circolazione ai veicoli privi di gomme termiche e catene fino al 15 aprile di ogni anno lungo la S.S. 20 “del Colle di Tenda” dal km 85+040 (Borgo San Dalmazzo) al km 110+401 (ovvero il confine di Stato) e la S.S. 21 “del Colle della Maddalena” dal km 3+500 (Roccasparvera) al km 59+708 (confine di Stato).
La restrizione vige fino al 15 aprile invece lungo la S.S. 28 “del Colle di Nava” dal km 8+300 (Fossano) al km 94+944 (Ponte di Nava) e la S.S. 490 “del Colle del Melogno” dall’inizio (Bagnasco) al km 1+481 (Confine Regionale).
Per quanto riguarda le strade provinciali, la data dell’obbligo varia per ogni Provincia (ente competente a rilasciare e a far rispettare l’ordinanza).
Così, se l’obbligo vale su tutte le strade provinciali, lungo quelle di Tornio va dall’1 novembre al 30 aprile, ad Alessandria, Asti, Biella, Novare e Verbano Cussio Ossola dal 15 novembre al 31 marzo, mentre per Cuneo va dal 6 dicembre fino alla revoca da parte della pronvincia. Le strade provinciali di Vercelli sono soggette all’obbligo dal 1 novembre al 31 marzo di ogni anno.

Ecco l’elenco dettagliato rilasciato da Viabilità Italia, il Centro Coordinamento Nazionale Viabilità, di tutte le strade del Piemonte dove vige l’obbligo di montare pneumatici invernali e tenere a bordo del proprio mezzo le catene da neve.

Gomme termiche montate o catene da neve a bordo anche per suv, crossover e auto a trazione integrale
L’obbligo deve essere rispettato anche dai possessori di veicoli a trazione integrale e, in ogni caso, gli pneumatici devono essere montati su tutti gli assi, non solo quello di trazione, come invece per le catene.
Valgono invece gli pneumatici quattro stagioni, che hanno una maggiore aderenza di quelli estivi.
Chi sta pensando ad una alternativa, come per esempio le “calze”, la abbandoni all’istante, perché non sono considerate dal Codice della Strada. Infatti, garantiscono aderenza solo su neve fresca e non sono equiparate né alle catene né alle gomme da neve.
Per i trasgressori sono previste multe che vanno dagli 80 ai 318 euro (84,80 euro e 337 euro dall’1 gennaio 2013 con l’aumento delle multe) mentre i punti sottratti dalla patente vanno dai 2 ai 3, in caso di inosservanza ripetuta

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI