Toyota lancia nuove partnership nel mondo dello sport

In linea con l’iniziativa globale lanciata nel 2017 ‘Start Your Impossible’, Toyota abbraccia e sostiene i valori dello sport, che trovano nell’affrontare nuove sfide e nel superamento dei propri limiti, la loro ragione d’essere

In linea con l’iniziativa globale lanciata nel 2017 ‘Start Your Impossible’Toyota abbraccia e sostiene i valori dello sport, che trovano nell’affrontare nuove sfide e nel superamento dei propri limiti, la loro ragione d’essere.

Oltre alla partnership con il Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e con il Comitato Paralimpico (CIP), Toyota ha scelto di intraprendere quest’anno un nuovo importante percorso, divenendo partner ufficiale del 102esimo Giro d’Italia che, prenderà il via il prossimo 11 maggio e, per la prima volta, sarà rappresentato da una flotta di auto Full Hybrid Electric. Il nuovo Rav 4 Hybrid e la nuova Corolla Hybrid saranno infatti le auto ufficiali del Giro. Quella con il mondo del ciclismo è una partnership significativa che debutterà, a partire da questo mese, con il presidio delle grandi gare di ciclismo classiche, come la “Tirreno Adriatica” e la “Milano Sanremo”. La prima tappa è sabato 9 marzo presso il Villaggio di partenza delle Strade Bianche, la corsa in linea maschile che si svolge in provincia di Siena, presso la Fortezza Medicea, dove l’atleta Andrea Pusateri, Campione italiano di Paraciclismo, rappresenterà il Toyota team.

Toyota crede nella realizzazione di una società sostenibile, in cui ognuno possa superare i propri limiti, avvalendosi di sistemi di mobilità integrati. Seguendo proprio questo spirito, prenderà il via, parallelamente al Giro d’Italia, il Giro E, corsa non competitiva caratterizzata dall’uso di ebike, nel quale potranno testimonial, amatori ed ex-ciclisti professionisti. Oltre al mondo del ciclismo, Toyota è il main sponsor anche delle Deejay ten, le maratone non competitive di radio Deejay che da anni riuniscono runner di tutte le categorie nelle più belle città del nostro Paese, all’insegna della sportività e del rispetto per l’ambiente.

L’impegno di Toyota è quello di assicurare libertà di movimento e contribuire al miglioramento delle condizioni di vita in armonia con l’ambiente. Grazie alla tecnologia Full Hybrid Electric che equipaggia i veicoli Toyota è possibile ridurre drasticamente consumi, emissioni di CO2 e di inquinanti nocivi per la salute dell’uomo. Ad esempio le emissioni di ossidi di azoto (NOx) sono inferiori di oltre il 90% rispetto ai limiti di legge. Per questo motivo Toyota è lieta di affiancarsi a Deejay ten negli eventi che quest’anno si terranno nelle città di Bari, FirenzeMilano e Roma. Il primo appuntamento della Deejay ten è domenica 10 marzo a Bari, che si prepara ad accogliere i corridori in due percorsi di 5 e 10 Km. A fare da apripista il nuovo Toyota Rav4 Hybrid, icona dei SUV con 8,5 milioni di veicoli venduti nel mondo e 215 mila in Italia, che aprirà la strada ai runner presenti.

Arianna Fontana, medaglia d’Oro alle ultime Olimpiadi invernali e membro del Toyota Team, accoglierà i partecipanti presso il Villaggio di Piazza della Libertà, dove sarà possibile ammirare dal vivo per la prima volta anche la nuova Toyota Corolla Hybrid, l’auto più venduta di sempre a livello mondiale, con oltre 46 Milioni di vetture vendute dal 1966, arrivata alla dodicesima generazione, ed equipaggiata per la prima volta con la nuova unità 2.0L Hybrid Dynamic Force® da 180 CV di potenza, la perfetta combinazione di efficienza nei consumi e performance di livello.

ARTICOLI CORRELATI