USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati Roma: il nuovo calendario porta la firma di Roberto Recchioni

Il fumettista Roberto Recchioni è l'autore dei 13 disegni che compongono il calendario 2021 di Ducati Roma in cui le novità della casa di Borgo Panigale sono ritratte anche in alcuni degli angoli più suggestivi della Città eterna

Pronti a cambiare il calendario 2020 con quello del 2021? Se non avete ancora acquistato quello nuovo, potreste optare per quello di Ducati Roma, che ha pubblicato alcune immagini del nuovo calendario che ritraggono, ovviamente, le novità della casa di Borgo Panigale.

Le novità Ducati diventano protagoniste di un calendario

Le illustrazioni sono firmate da Roberto Recchioni che, oltre che essere un fumettista di grande fama, è anche un appassionato di moto e ha deciso di utilizzare la sua penna per questo originale progetto in cui 13 modelli Ducati assumono l’aspetto di fumetti per tenerci compagnia durante il prossimo anno. “Tradizionalmente Ducati Roma regala il calendario che racconta l’anno motociclistico alle porte. Quest’anno abbiamo deciso di rappresentare i nostri gioielli tramite illustrazioni che potessero ritrarre al meglio i valori di sportività, performance e stile italiano, attraverso la matita illustre del fumettista e amico Ducatista Roberto Recchioni“, ha detto Luca Nanni, Direttore della Filiale romana di Ducati. Il calendario si apre con la Panigale V4 SP in copertina, mentre gennaio è dedicato alla nuova Multistrada V4.

Il nuovo Monster è protagonista del mese di aprile ed è stato ritratto davanti alla sede di Gregorio VII. Tra gli altri modelli che impreziosiscono il calendario ci sono la Scrambler Nightshift e 1100 Dark PRO, la Panigale V4 (disegnata nel circuito casalingo di Vallelunga), la Streetfighter V4, Diavel 1260 Lamborghini e la Superleggera V4. “Nel rappresentare i gioielli di casa Ducati mi sono dato come obiettivo quello di riuscire a evocarne il dinamismo, l’aggressività e la costante ricerca della performance, senza però trascurarne l’eleganza, lo spirito avventuroso e il divertimento. Ne sono uscite tredici illustrazioni che a uno stile pittorico predominante alternano la stilizzazione grafica e il gusto pop che spero raccontino bene lo stile Ducati“. ha detto Roberto Recchioni.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE