USATA
cerca auto nuove
NUOVA

F1 2020: la famiglia Williams lascia il team dopo il GP d’Italia

Dopo la vendita del team al fondo americano Dorilton, Claire e il padre Frank Williams hanno deciso di farsi da parte e lasciare definitivamente la Formula 1

Un pezzo di storia della Formula 1 lascerà il paddock del Circus iridato al termine dell’imminente Gran Premio d’Italia, in programma nel weekend 4-6 settembre sull’Autodromo Nazionale di Monza. I vertici della Williams, infatti, hanno deciso di dire “basta”: dopo 43 anni di gare e 739 corse disputate, la famiglia britannica lascerà la massima serie automobilistica, confermando il definitivo passaggio di consegne del reparto corse alla società Dorilton Capital, fondo d’investimento americano con sede a New York che aveva già acquistato la società alla fine del mese di agosto.

Nonostante l’intenzione di rimanere al vertice di tutti i prossimi Gran Premi in programma, la famiglia Williams ha reputato una scelta migliore lasciare la Williams Grand Prix Engineering in mani diverse: al comando della scuderia britannica, infatti, ora ci saranno Matthew Savage, Darren Fultz e James Matthews, che costituiranno il nuovo Consiglio di Amministrazione grazie a un background nel mondo del motorsport di oltre 30 anni.

Williams F1 2020 George Russell

Sicuramente un ottimo valore aggiunto per ciò che rimarrà della “vecchia” Williams, capace di vincere 16 Titoli Mondiali (9 Costruttori e 7 Piloti) e 114 Gran Premi, oltre a siglare 128 pole position e 133 giri veloci in gara. “Con il futuro della squadra ora in mani sicure, questo sembra il momento giusto per lasciare lo sport – ha affermato Claire Williams, vice team principal della scuderia britannica – Come famiglia abbiamo sempre dato la priorità alla Williams, come è stato dimostrato con il recente processo di revisione strategica e crediamo che sia il momento giusto per cedere le redini e dare ai nuovi proprietari l’opportunità di portare la squadra in alto per il futuro. Siamo in questo sport da più di quarant’anni e siamo molto orgogliosi del nostro curriculum e dell’eredità che lasciamo”.

“Ci siamo stati sempre, per amore, per il puro piacere di correre, quindi questa non è una decisione presa alla leggera, ma dopo molte riflessioni come famiglia – ha continuato la Williams – Apprezziamo molto l’incoraggiamento di Dorilton a continuare con loro, ma sappiamo che la squadra adesso è in buone mani e il nome Williams continuerà a vivere. Questa potrebbe essere la fine di un’era come squadra a conduzione familiare, ma è l’inizio di una nuova fase per la scuderia e auguriamo loro tanti successi. A nome di Frank e della famiglia Williams, vorrei dire quanto siamo grati per il supporto avuto nel corso degli anni, dai nostri amici nel paddock ai tanti fan in giro per il mondo. Ma soprattutto, vorremmo ringraziare il nostro team: persone che hanno lavorato alla Williams in passato e nel presente. Sono i veri guerrieri di questa squadra e hanno fatto il massimo, auguriamo loro ogni bene. La Formula 1 è stata la nostra vita per così tanto tempo, adesso inizieremo un nuovo capitolo”.

Williams F1 1992 Nigel Mansell

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.450€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.850€

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE