Ferrari 800 gran premi di Formula 1

Lettera del presidente del Cavallino, Luca Cordero di Montezemolo, per celebrare i due importanti traguardi

La Scuderia Ferrari domenica in Turchia sarà impegnata nel circuito di Istanbul Park per l’ennesimo Gran Premio. Ma non sarà il solito, uno dei tanti, bensì il numero 800 della casa di Maranello.
La Ferrari è l’unico team ad aver partecipato a tutte le edizioni della massima competizione dell’automobilismo sportivo e ne detiene tutti i primati: 15 titoli mondiali piloti e 16 costruttori; 211 vittorie, 632 piazzamenti sul podio (così divisi: 211 vittorie, 223 secondi e 198 terzi posti), 203 pole position e 221 giri più veloci in gara).
Non solo un logo nella carrozzeria delle mononposto rosse di Fernando Alonso e Felipe Massa per celebrare questo importante traguardo: infatti Luca Cordero di Montezemolo ha scritto una lettera dedicata a tutti gli appassionati  e sostenitori della Ferrari, che pubblichiamo di seguito:


«Cari Amici,

questo fine settimana ricorre un anniversario importante nella storia della Ferrari. In Turchia, la Scuderia disputerà il Gran Premio numero 800 in 61 anni di partecipazione al Campionato del Mondo di Formula 1. Nessuna squadra può vantare una tradizione così lunga, nessuna squadra ha un palmarés così ricco: 15 titoli Piloti, 16 Costruttori, 211 vittorie, 203 pole position e 221 giri più veloci in gara. Ognuno di voi ha scritto un capitolo più o meno lungo di questa bellissima storia e, a nome di tutta la Ferrari e dei suoi tifosi, volevo ringraziarvi per questo.

E’ per me motivo di grande orgoglio essere a capo di un’azienda come la Ferrari e oggi voglio condividere con voi la gioia per il raggiungimento di questo straordinario traguardo. E’ bello poter guardare alle nostre spalle e vedere quello che abbiamo fatto insieme, avendo la consapevolezza di essere parte di una storia che continua e che non ha eguali.

Grazie di tutto
Luca di Montezemolo»

ARTICOLI CORRELATI