GP Qatar 2012 MotoGP: Stoner ancora prima nelle libere del venerdì

Non cambia nulla nel secondo turno di prove libere di MotoGP: Stoner davanti a Lorenzo e a Dovizioso in recupero. Sorprende Barbera quinto con la Ducati del team Pramac. Ancora decimo Rossi

GP Qatar MotoGP prove libere del venerdì: sempre Stoner
Ormai ci stiamo stancando, ancora prima che si corra la prima gara del calendario MotoGP 2012. Perché Casey Stoner è uno squalo e non lascia una briciola agli avversari: primo anche oggi nella sessione nr. 2 di prove libere. Dopo la buona prestazione nelle libere di ieri, il campione del mondo della Honda HRC abbassa ancora il tempo (1’56”474 nelle FP1).
Così il distacco del secondo, ancora Jorge Lorenzo, sale da 174 millesimi a 214 ma tra i due rivali è stato un testa a testa per il giro più veloce.
Buon terzo il nostro Andrea Dovizioso che risale dall’ottava posizione di ieri portandosi a 0,688s dal cannibale Stoner.

Gli inseguitori da Ben Spies a Valentino Rossi
Giù dal podio per ora l’altra M1 ufficiale: Ben Spies fa il quarto tempo a 0,711s e dietro di lui di piazza lo spagnolo Hector Barbera sulla Ducati GP12 del team Pramac con un gap di 718 millesimi.
Dani Pedrosa (caduto senza conseguenze) rispetto al compagno appare in difficoltà e da quinto che era ieri cade al sesto posto momentaneo accusando un ritardo di 0”.737. Peggiora anche Nicky Hayden che si stacca dai primi e chiude settimo (+0,822) come Cal Crutchlow, addirittura davanti a inizio prove e oggi ottavo.
Il deb Stefan Bradl sulla Honda del team di Lucio Cecchinello chiude nono, primo dei ritardi sopra il secondo (1,237”).
Manca qualcuno all’appello? Valentino Rossi. Sempre decimo come ieri nonostante abbia migliorato il tempo di ieri e pure il suo ritardo limandolo di un decimo, oggi termina a 1,314” da Stoner.
Per lui ed il suo team si prevede un week end durissimo a meno che entro domani, per le qualifiche ufficiali, non riescano a trovare una soluzione per accorciare il distacco.
Certo Rossi l’aveva detto che c’era differenza tra lui, Stoner, Lorenzo e gli altri ma non sembra riuscire a recuperare il gap, mentre Hayden e (con tutto rispetto) addirittura Barbera gli stanno alcuni decimi davanti. Manca solo Abraham che gli a 2 decimi…

CRT e gli altri italiani
Migliorano le CRT che hanno girato in tempi inferiori rispetto a ieri.
Migliore di tutti è Colin Edwards sulla Suter seguito da Randy De Puniet sulla ART.
Gli italiani sono racchiusi dal 17° al 19° posto: migliore dei tre Michele Pirro del team San Carlo Gresini, poi Mattia Pasini sulla ART e Danilo Petrucci sulla Ioda.
Domani le qualifiche ufficiali. Leggi gli orari tv del GP del Qatar 2012 di MotoGP per seguire le qualifiche in diretta.

GP Qatar 2012 MotoGP: classifica prove libere del venerdì
1. Casey STONER – AUS – Repsol Honda Team Honda – 1’55.960
2. Jorge LORENZO – SPA – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’56.174 +0.214
3. Andrea DOVIZIOSO – ITA – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha – 1’56.648 +0.688
4. Ben SPIES – USA – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’56.671 +0.711
5. Hector BARBERA – SPA – Pramac Racing Team Ducati – 1’56.678 +0.718
6. Dani PEDROSA – SPA – Repsol Honda Team Honda – 1’56.697 +0.737
7. Nicky HAYDEN – USA – Ducati Team Ducati – 1’56.782 +0.822
8. Cal CRUTCHLOW – GBR – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha – 1’56.814 +0.854
9. Stefan BRADL – GER – LCR Honda MotoGP Honda – 1’57.197 +1.237
10. Valentino ROSSI – ITA – Ducati Team Ducati – 1’57.274 +1.314
11. Karel ABRAHAM – CZE – Cardion AB Motoracing Ducati – 1’57.523 +1.563
12. Alvaro BAUTISTA – SPA – San Carlo Honda Gresini Honda – 1’57.668 +1.708 
13. Colin EDWARDS – USA – NGM Mobile Forward Racing Suter – 1’58.801 +2.841
14. Randy DE PUNIET – FRA – Power Electronics Aspar    ART – 1’58.945 +2.985 
15. Yonny HERNANDEZ – COL – Avintia Blusens BQR-FTR – 1’59.698 +3.738 
16. Aleix ESPARGARO – SPA – Power Electronics Aspar    ART – 1’59.997 +4.037
17. Michele PIRRO – ITA – San Carlo Honda Gresini FTR – 2’00.231 +4.271 
18. Mattia PASINI – ITA – Speed Master ART – 2’00.373 +4.413
19. Danilo PETRUCCI – ITA – Came IodaRacing Project Ioda – 2’00.404 +4.444
20. Ivan SILVA – SPA – Avintia Blusens BQR-FTR – 2’00.787 +4.827 
21. James ELLISON – GBR – Paul Bird Motorsport ART – 2’02.112 +6.152 

Tag:
ARTICOLI CORRELATI