USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP GP Olanda 2012: Spies primo nella seconda sessione di prove libere ad Assen

Il compagno di box di Lorenzo, quinto, il più veloce nelle FP2. Secondo Crutchlow e terzo Hayden, Rossi ottavo. Stoner decimo. I primi undici piloti sono racchiusi in meno di mezzo secondo

Ben Spies il più veloce nelle FP2 del GP d’Olanda di MotoGP al TT di Assen
Tra sorprese e conferme sono finite le prove libere del giovedì del GP di Olanda al TT Circuit di Assen.
Le sorprese della giornata sono il primato di Ben Spies ed il decimo tempo di Casey Stoner 4nella seconda sessione di prove libere. Texas Terror è stato il più veloce con un crono di 1’34”.866, ma Cal Crutchlow, con la Yamaha M1 clienti, gli è alle calcagna staccato di un filo di gomma che significa 6 millesimi.
La conferma è che la migliore Ducati Desmosedici GP12 ha il nr. 69 e non il 46: Nicky Hayden chiude terzo a 1 decimo da Spies ma, soprattutto, a 328 millesimi dal compagno di box Valentino Rossi, ottavo, che a sua volta regola l’altra Ducati, quella clienti di Hector Barbera di soli 2 millesimi.
Allora c’è che Kentucky Kid ed il suo staff hanno trovato assetto e stile di guida corretti per la sua GP12, verrebbe da dire. Si potrebbe dire che vale lo stesso per la GP12 nr. 46 visto che il Dr. Rossi, rispetto alle FP1, ha tagliato il suo gap di mezzo secondo dalla vetta. Intanto però Hayden gli sta sempre davanti. E questo è quanto.

Problemi per Casey Stoner e la Honda HRC
L’altra sorpresa arriva dal box ufficiale Honda HRC, dove tira un’aria pesante, eppure in Olanda il clima non risente dell’effetto dell’anticiclone Caronte (non ancora). Ma il meteo non c’entra perché il motivo sono i problemi delle RC213V: Dani Pedrosa non riesce a fare meglio di un sesto tempo a +0,214” mentre Casey Stoner addirittura si chiude nel box e non esce nemmeno per gli ultimi giri e chiude la giornata decimo a +0,438”. Come al solito quelli di Honda fanno le barricate e non si sa niente, però il campione del mondo non può andare in paranoia ogni volta che gliene va storta una.
Tanto per dire, la migliore delle Honda è quella clienti di Alvaro Bautista (che gode di un nuovo telaio) quarto a 0,142s.
Andrea Dovizioso chiude settimo a quasi 4 decimi.
Da dire che i primi undici piloti sono racchiusi in meno di mezzo secondo, con Stefan Bradl (11°) a 0,471”.
Vediamo cosa succede domani (vedi anche MotoGP orari tv GP Olanda 2012): al mattino terza e ultima sessione di libere e nel pomeriggio qualifiche. Potrebbe succedere che si torni alla solita convenzionale situazione: Stoner, Lorenzo e Pedrosa, in ordine diverso ma sempre noioso.

Tempi della seconda sessione di prove libere GP Olanda MotoGP 2012 ad Assen

1. Ben SPIES – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’34.866   
2. Cal CRUTCHLOW – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha – 1’34.872 +0.006 / 0.006
3. Nicky HAYDEN – Ducati Team Ducati – 1’34.968 +0.102 / 0.096
4. Alvaro BAUTISTA – San Carlo Honda Gresini Honda – 1’35.008 +0.142 / 0.040
5. Jorge LORENZO – Yamaha Factory Racing Yamaha – 1’35.057 +0.191 / 0.049
6. Dani PEDROSA – Repsol Honda Team Honda – 1’35.080 +0.214 / 0.023
7. Andrea DOVIZIOSO – Monster Yamaha Tech 3    Yamaha – 1’35.257 +0.391 / 0.177
8. Valentino ROSSI – Ducati Team Ducati – 1’35.296 +0.430 / 0.039
9. Hector BARBERA – Pramac Racing Team Ducati – 1’35.298 +0.432 / 0.002
10. Casey STONER – Repsol Honda Team    Honda – 1’35.304 +0.438 / 0.006
11. Stefan BRADL – LCR Honda MotoGP    Honda – 1’35.337 +0.471 / 0.033
12. Aleix ESPARGARO – Power Electronics Aspar    ART – 1’36.615 +1.749 / 1.278
13. Randy DE PUNIET – Power Electronics Aspar    ART – 1’36.871 +2.005 / 0.256
14. Michele PIRRO – San Carlo Honda Gresini FTR – 1’37.057 +2.191 / 0.186
15. Yonny HERNANDEZ – Avintia Blusens BQ – 1’37.572 +2.706 / 0.515
16. Karel ABRAHAM – Cardion AB Motoracing Ducati – 1’37.628 +2.762 / 0.056
17. Mattia PASINI – Speed Master ART – 1’37.657 +2.791 / 0.029
18. Colin EDWARDS – NGM Mobile Forward Racing Suter – 1’37.669 +2.803 / 0.012
19. James ELLISON – Paul Bird Motorsport ART – 1’37.973 +3.107 / 0.304
20. Ivan SILVA – Avintia Blusens BQR – 1’38.279 +3.413 / 0.306
21. Danilo PETRUCCI – Came IodaRacing Project    Ioda – 1’38.373 +3.507 / 0.094

TAGS:

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE