MotoGP, Test di Jerez 2012: tutti dietro a Stoner, Rossi sesto

Conclusi gli ultimi test prima del via ufficiale della stagione 2012 di MotoGP. Casey Stoner porta la sua Honda in cima alla classifica dei tempi, seguito da Jorge Lorenzo su Yamaha e Dani Pedrosa con l'altra Honda. La Ducati di Valentino Rossi fa ben sperare con un sesto posto

Il 2012 della MotoGP si riapre più o meno come si era chiuso il 2011… La Honda è la moto da battere e Casey Stoner è il suo alfiere, infatti l’australiano sembra avere decisamente una marcia in più riuscendo a raggiungere la vetta della classifica girando meno degli altri. Secondo in quest’ultima giornata di test a Jerez de la Frontera è Jorge Lorenzo sulla sua Yamaha M1 seguito dall’altra Honda di Dani Pedrosa, che ferma il suo miglior crono a quasi quattro decimi dal suo compagno di squadra. Non è difficile pronosticare che il mondiale si giocherà tra questi tre piloti, anche se nelle singole gare ci potrà essere qualcuno in grado di fare qualche sorpresa. In questo senso potrebbe fare da quarto incomodo Ben Spies con la seconda Yamaha ufficiale, anche se non sembra in grado di lottare seriamente per il titolo mondiale.
Gli altri (pochi) piloti? Purtroppo pare che dovranno rassegnarsi a correre, se va bene, per il quarto posto…
Dietro ai primi quattro infatti si sono piazzati, nell’ordine, Cal Crutchlow, Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Nicky Hayden ma l’americano della Ducati è a più di un secondo dal leader.
La situazione in Ducati migliora leggermente, Valentino risale fino al sesto posto ma il distacco di circa un secondo è ancora troppo per poter pensare di fare una stagione ai vertici. L’impressione purtroppo è che il lavoro di sviluppo nel corso della stagione possa difficilmente colmare un gap così importante. Qualche decimo possono essere nell’abilità del pilota, ma un secondo pare troppo perfino per chi di mondiale ne ha già vinti nove.
Stagione finita prima di iniziare? Non esageriamo. Nelle corse si sa che può succedere di tutto e il fatto che ci siano almeno tre piloti in grado di contendersi la vittoria potrebbe premiare la costanza oltre la corsa singola. Certo, se poi uno vince costantemente, bhe, lì c’è poco da fare.
Appuntamento allora alla prima gara in notturna prevista per il prossimo 8 aprile, e a quel punto che parlino i motori!

MotoGP 2012 – Classifica dei tempi test di Jerez de La Frontera, domenica 25 marzo

1 Casey STONER Repsol Honda Team 1:38.780
2 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:38.953 +0.173
3 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1:39.157 +0.377
4 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 1:39.495 +0.715
5 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:39.585 +0.805
6 Valentino ROSSI Ducati Team 1:39.733 +0.953
7 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:39.860 +1.080
8 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:39.919 +1.139
9 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:40.017 +1.237
10 Stefan BRADL LCR Honda 1:40.098 +1.318
11 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:40.287 +1.507
12 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing 1:40.579 +1.799
13 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 1:40.601 +1.821
14 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 1:41.645 +2.865
15 Danilo PETRUCCI Came Iodaracing Project 1:41.926 +3.146
16 Franco BATTAINI Ducati Team 1:42.057 +3.277
17 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:42.073 +3.293
18 Mattia PASINI Speed Master 1:42.184 +3.404
19 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:42.212 +3.432
20 James ELLISON Paul Bird Motorsport 1:42.437 +3.657
21 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:42.446 +3.666
22 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP 1:42.906 +4.126

Tag:
ARTICOLI CORRELATI