Superbike 2012: Tom Sykes e la Kawasaki velocissimi ad Aragon

Nella due giorni di test di Aragon, il pilota britannico ha demolito i tempi della pista spagnola con distacchi di oltre 1 secondo. Biaggi, Checa e Melandri hanno un rivale competitivo al GP di Imola

Test Superbike ad Aragon: Kawasaki velocissima, Aprilia a oltre 1 secondo
La notizia è che la Kawasaki ZX-10R di Tom Sykes, ed il pilota che ci sta sopra non è tanto da meno, è velocissima e corre! Ma se guardiamo i test invernali della Superbike ed i risultati del GP di Australia, apertura del calendario Superbike 2012, non ci dovremmo sorprendere più di tanto.
La Kawasaki del Team Ufficiale ha superato ogni record del circuito spagnolo di Aragon: Tom Sykes ha registrato un crono di 1’58”.4 che si pone a quattro decimi sotto il primato in gara mentre nell’ultima giornata di prove è addirittura sceso a 1’57″2, circa mezzo secondo meglio della pole 2011.
Carlos Checa, Marco Melandri e Max Biaggi devono vedersi le spalle da Sikes, oppure dovranno guardargli gli scarichi, già dal  GP di Imola dell’1 aprile.

Test ad Aragon anche per il Team BMW Motorrad Motorsport

Ad Aragon c’erano anche Leon Haslam e Marco Melandri piloti del team ufficiale BMW, che hanno provato il nuovo forcellone e link della sospensione oltre al motore evo. Il pilota ravennate ha provato la prima soluzione mentre il britannico la seconda e Melandri si è detto comunque molto soddisfatto del lavoro svolto.
Fine dei test in anticipo per Biaggi: il corsaro è stato veloce al mattino (1’58″8) con un nuovo motore previsto per il GP d’Italia a Monza del 6 maggio prossimo.

I tempi finali dei test Superbike Aragon
1. Sykes (Kawasaki) 1’57″2
2. Haslam (BMW) 1’58″2
3. Lascorz (Kawasaki) 1’58″2
4. Biaggi (Aprilia) 1’58″8
5. Melandri (BMW) 1’59″1
6. Laverty (Aprilia) 1’59″5
7. Mercado (Kawasaki) 2’00″9.

ARTICOLI CORRELATI