WRC Portogallo 2018 – Giorno 2: il team Citroën vicino alla TOP 5

Mads Østberg e Craig Breen chiudono la giornata sesto e settimo

Gli equipaggi del Citroën Total Abu Dhabi WRT si aspettavano un ruolo difficile in questa seconda giornata di gara. Craig Breen, Kris Meeke e Mads Ostberg, rispettivamente primo, secondo e terzo in ordine di partenza, si ritrovavano a “ripulire” le Speciali dallo spesso strato superficiale di terriccio e sabbia, anziché sentire le loro gomme aderire sul fondo duro.

Questa situazione impone di rimanere diligentemente all’interno dei solchi che si vengono a creare anche se può essere estrememente penalizzante per i tempi, altrimenti quasi certamente si perde il controllo.

Ad ogni modo, Mads Østberg e Craig Breen hanno saputo affrontare al meglio le condizioni delle Speciali ed hanno terminato sesto e settimo, nonostante una breve uscita di strada nella PS14 per Mads, sorpreso da un acquazzone.

Kris Meeke e Paul Nagle stavano procedendo bene nella loro tabella di marcia quando hanno affrontato leggermente in ritardo una curva verso sinistra e sono usciti di strada, capovolgendosi tra gli alberi. Portato all’ospedale per controlli precauzionali, il pilota britannico è stato dimesso, pronto per prepararsi al prossimo impegno, il Rally Italia Sardegna.

L’ultima giornata di gara che prevede solo 51.53 km in cinque Speciali, include due passaggi sulla famosa Speciale di Fafe, dove migliaia di spettatori aspettano gli equipaggi, specialmente nei pressi del grande che precede l’arrivo.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE