USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Alfa Romeo Stelvio MY2022: più tagliente ed elettrificata

Il prossimo Model Year della Stelvio porterà un restyling di metà carriera che toccherà le sue linee, ancora più sportive, e i suoi motori, con i benzina a tecnologia mild-hybrid

Mentre per quest’anno la più grande novità è rappresentata dall’arrivo in gamma dell’inedito allestimento Veloce Ti, l’Alfa Romeo Stelvio si prepara a un 2022 decisamente diverso e, quindi, ben più sostanzioso: dopo cinque anni di presenza sul mercato, il SUV di punta della Casa del Biscione andrà incontro al proprio restyling di metà carriera, che molto probabilmente toccherà anche la berlina Giulia e che sarà contraddistinto da un vistoso aggiornamento delle linee e delle motorizzazioni, alcune anche con tecnologia elettrificata di tipo mild-hybrid.

In questo senso le ultime voci di corridoio sottolineano l’arrivo di un design più affilato e cattivo, molto vicino a quello che vedremo con la Tonale e caratterizzato dai sempre più diffusi gruppi ottici Full LED sia all’anteriore che al posteriore. Un occhio di riguardo anche per la tecnologia di bordo, migliorata sotto il profilo dell’intrattenimento e degli aiuti elettronici alla guida, già parecchio completi e che abbiamo testato nella loro ultima versione presente sull’ultimo Model Year disponibile.

Lato motorizzazioni, l’upgrade più importante riguarderà l’allineamento della gamma alle attuali omologazioni Euro 6d-Final e l’introduzione della tecnologia mild-hybrid su alcune versioni equipaggiate con il 2.0 Litri a benzina. Potrebbe addirittura arrivare una versione “turbo” da 330 cavalli simile a quella impiegata sulla Maserati Ghibli, ma per tutti i dettagli del caso – come sempre – bisognerà portare un po’ di pazienza…

Alfa Romeo Stelvio 2021

TUTTO SU Alfa Romeo Stelvio
Articoli più letti
RUOTE IN RETE