Alfa Romeo Tonale, ecco il Pick-Up della Polizia di Nikita

Si chiama Nikita Aksyonov la designer russa che ha immaginato una versione Pick-Up di Alfa Romeo Tonale dedicata alle pattuglie del 113: l'auto ha la livrea della polizia e, soprattutto, sei ruote.

Nikita Aksyonov è una giovane automotive designer russa con una passione per le sportive di Arese. Il suo ultimo progetto vede come protagonista assoluta la nuova Alfa Romeo Tonale che, per l’occasione, è stata immaginata in veste di pick-up. Se il frontale rimane piuttosto fedele al concept presentato al Salone di Ginevra da FCA, il posteriore cambia completamente strada. Oltre alle linee che così sportive (quasi coupé) fanno a pugni col cassone posteriore, è l’idea delle 6 ruote (che a questo punto dovrebbero essere motrici) a catturare maggiormente l’attenzione.

Alle prime versioni monocromatiche Nikita ha aggiunto alcune varianti dedicate alla polizia di stato con livrea dedicata. Fatta esclusione per la carrozzeria, che nelle Americhe ed in Medio Oriente potrebbe certamente trovare il suo seguito, alcune Alfa Romeo Tonale potrebbero realmente essere affidate alle forze dell’ordine. Proprio la polizia sta ricevendo in questi giorni una flotta di Alfa Romeo Giulia attraverso la società Leasys che le ha anche allestite specificatamente per questo impiego.

Dimmi quando tu verrai

 Alfa Romeo Tonale Concept al Salone di Ginevra 2019

Se le prime dichiarazioni rilasciate dai vertici Alfa Romeo in merito al debutto di Tonale sul mercato avevano accarezzato l’ipotesi 2021, pare che i reparti produttivi stiano accelerando la genesi del Crossover per presentarlo già in occasione del Salone di Los Angeles 2019, palco sempre più importante per le anteprime dopo essere stato sdoganato da Porsche con il debutto della nuova 911. Il Crossover del Biscione oltretutto punta anche al mercato d’oltreoceano, dove Giulia e Stelvio hanno aperto la strada. Realisticamente quindi possiamo aspettarci un debutto ufficiale in Europa nei primi mesi del 2020.

ARTICOLI CORRELATI