Aston Martin DB11 al Salone di Ginevra

Si tratta della DB più potente di sempre, grazie al V12 biturbo. Presente al Salone di Ginevra, sarà in vendita dalla fine del 2016.

Al Salone di Ginevra è presente Aston Martin con la DB11, il modello più potente nella storia delle DB. Infatti il motore è un 5.2 V12 biturbo che eroga ben 608 CV e sprigiona 700 Nm di coppia. La velocità massima è di 322 km/h, mentre il passaggio da 0 a 100 km/h avviene in 3,9 secondi. Il propulsore è dotato di Start-Stop e disattivazione dei cilindri ai carichi parziali. Il cambio è automatico a otto marce e la trazione è posteriore con Active Torque Vectoring.

Il peso della DB11 è di 1.770 kg, l’impianto frenante composto da dischi scomponibili anteriori da 400 mm presenta pinze a sei pistoncini, mentre i cerchi di serie sono in lega superleggera da 20″ e montano appositi copertoni Bridgestone S007 255/40 e 295/35. La piattaforma dei vecchi modelli è stata rivista ed innovata in questa DB11. L’aerodinamica è stata rivista nelle linee e con l’introduzione degli Aeroblade posteriori. Ispirata alla DB10 utilizzata nell’ultimo James Bond, questa Aston Martin vede delle modifiche nelle luci diurne Led e nella griglia frontale, mentre la fiancata e la zona posteriore sono caratterizzate da nuove linee.

L’apertura delle portiere è stata ampliata, come la capacità del bagagliaio che ora è di 270 litri. Le modalità di guida sono tre: GT, Sport e Sport Plus. Sono selezionabili con l’apposito comando, e apportano modifiche alla risposta del motore, trasmissione, servosterzo elettrico, Active Torque Vectoring e sospensioni. All’interno ci sono due display, uno da 12,1″ per la strumentazione e uno da 8″ per l’infotainment, collocato nella console centrale. Inoltre è presente il Park Assist con telecamere a 360 gradi e 12 sensori. Sarà disponibile dalla fine del 2016 al prezzo di 200.000 euro circa.

ARTICOLI CORRELATI