Aston Martin SUV in arrivo da fine 2019

Il primo SUV di Aston Martin è in arrivo a fine 2019. Verrà prodotto nel nuovo stabilimento di St Athan, dove nasceranno anche le future Aston elettriche.

Il futuro SUV di Aston Martin, in arrivo alla fine del 2019, verrà costruito nel nuovo stabilimento di St Athan, dove verranno realizzate anche Aston Martin Rapide E e Aston Martin Lagonda. Lo si evince dal comunicato diffuso dalla Casa inglese, che si dimostra giustamente orgogliosa per l’avanzamento dei lavori per la realizzazione del nuovo stabilimento britannico. In questo modernissimo impianto nasceranno dunque le elettriche Aston Martin e il primo SUV del brand inglese.

Aston Martin si aggiunge dunque alla cerchia di brand di lusso che hanno ampliato i loro orizzonti e di conseguenza la loro gamma con l’arrivo di Sport Utility Vehicles. Basti pensare alla Bentley Bentayga, alla Porsche Cayenne e alla neonata Lamborghini Urus. L’avanzamento dei lavori è a un ottimo punto e l’inizio della produzione è previsto per i primi mesi del 2019. Nello stabilimento di St Athan nasceranno anche le Lagonda, destinato a fare brand a sé, un brad di lusso specializzato in auto elettriche.

La Casa britannica ha investito quantità enormi di denaro in questo stabilimento, dove la ricerca riguardante le auto a batteria sarà posta al centro del progetto. Sarà proprio la Aston Martin Rapide E a fare da progetto pilota: sarà prodotta in soli 155 esemplari.

ARTICOLI CORRELATI