USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi RS3 2021: la sportiva tedesca corre con 400 CV e 500 Nm di coppia

La top di gamma della serie A3 si rinnova proponendo una veste estetica ancora più aggressiva e prestazioni da vero missile "brucia-semafori"

Sedan o Sportback? Difficile scegliere quando si ha di fronte a sè un “missile” come la nuova Audi RS3 2021, che vi avevamo anticipato circa un mese fa illustrandovi alcune delle sue caratteristiche peculiari come l’inedito differenziale RS Torque Splitter a doppia frizione a controllo elettronico. Ebbene, in questi giorni l’ultima nata nella factory di Stoccarda è stata finalmente svelata e quindi ora possiamo approfondire tutti i suoi aspetti più importanti.

Prezzi e disponibilità? I pre-ordini partono da metà agosto con le prime consegne previste per la fine dell’autunno, con prezzi in partenza da 60.000 Euro nel caso della variante Sportback (a due volumi) e da 62.000 Euro per quanto riguarda la versione Sedan (a tre volumi).

Audi RS3 2021

AUDI RS3 2021: SPORTIVA IN OGNI DETTAGLIO

Come potete osservare anche voi sfogliando le foto presenti in gallery, la nuova Audi RS3 2021 fa della sportività il suo cavallo di battaglia: esteticamente differisce dalla sorella “minore” S3 per il paraurti anteriore più pronunciato e largo, che è sovrastato da una griglia “single-frame” a nido d’ape ridisegnata con dettagli in nero lucido e da gruppi ottici a tecnologia Full LED. Quelli all’anteriore sono sicuramente unici nel loro genere, perchè presentano nella parte laterale una zona che può mettere in mostra le lettere del modello in questione oppure una bandiera a scacchi.

A LED anche i fari posteriori con indicatori di direzione dinamici, sotto ai quali trova posto un imponente diffusore con il doppio terminale di scarico ai lati. Molto evidenti anche le numerose prese d’aria, presenti sia all’avantreno (tra la griglia e i fendinebbia) che lateralmente a livello dei passaruota anteriori – in questo caso rivolti al raffreddamento del generoso impianto frenante con dischi carbo-ceramici.

Per quanto riguarda le colorazioni, la nuova Audi RS3 2021 può essere allestita nelle esclusive tonalità Verde Kyalami o Grigio Kemora, con tettuccio nero a contrasto. Come optional, inoltre, è possibile abbinare il pacchetto Alu-Optic con dettagli in alluminio per il paraurti anteriore, per il diffusore e i finestrini e, in aggiunta, in fibra di carbonio per l’alettoncino posteriore e le calotte degli specchietti retrovisori.

Audi RS3 2021

AUDI RS3 2021: ABITACOLO DA PICCOLA AUTO DA CORSA

Passando nell’abitacolo, la nuova Audi RS3 2021 mette a disposizione un look che ricalca la sportività appena vista all’esterno: i rivestimenti spaziano dal tessuto alla pelle con cuciture nere, rosse o verdi, mentre i sedili presentano le cuciture in antracite e il logo RS sui poggiatesta integrati. Come optional, inoltre, si può optare anche per il pacchetto RS Design, che aggiunge dettagli in rosso o in verde per le cinture di sicurezza, per le bocchette dell’aria e per il volante sportivo RS Sport a tre razze (anche con corona tonda).

Dal punto di vista della tecnologia di bordo, la nuova RS3 2021 non delude e propone un Digital Cockpit da 12,3” con grafica dedicata e un sistema infotainment con schermo touchscreen da 10,1” provvisto di RS Monitor, un’applicazione che fornisce al pilota alcuni parametri fondamentali della vettura come l’erogazione di potenza e coppia del motore in tempo reale, la temperatura e la pressione delle gomme, le forze G laterali e i tempi sul giro quando la si porta in circuito. Disponibile anche l’head-up display per il parabrezza, così come il cambio con gli indicatori di up-shift a immagine e somiglianza delle più esclusive auto da corsa.

Audi RS3 2021

AUDI RS3 2021: RS TORQUE SPLITTER E MECCANICA SOPRAFFINA

Una delle caratteristiche distintive della nuova Audi RS3 2021, però, è ovviamente la sua meccanica da auto di fascia alta: rispetto alle sorelle “minori”, infatti, l’assetto scelto dalla Casa dei Quattro Anelli è quello RS con ammortizzatori specifici, che a richiesta può essere trasformato in RS “Plus” grazie all’introduzione del sistema DCC (Dynamic Chassis Control) per la regolazione dinamica delle sospensioni.

Tra le migliorie apportate vanno citate la riduzione dell’altezza da terra (di 10 mm rispetto alla S3 e di 25 mm rispetto all’A3 di base), l’allargamento delle carreggiate (+33 mm all’anteriore e +10mm al posteriore), la presenza di una nuova barra anti-rollio e dello sterzo progressivo nonchè dei cerchi da 19 pollici con disegno a dieci razze a Y, eventualmente abbinabili agli pneumatici semi-slick P Zero Trofeo R marchiati Pirelli.

Il punto di forza, tuttavia, è rappresentato dall’inedito sistema RS Torque Splitter, il ripartitore di coppia composto da due frizioni elettroidrauliche a lamelle (una per ogni semiasse al posteriore) che va a sostituire il precedente differenziale autobloccante e che serve a distribuire, appunto, la coppia in maniera intelligente privilegiando l’aderenza a livello della gomma esterna a una curva. In questo modo un possibile sottosterzo si trasforma in sovrasterzo… anche di potenza grazie alla specifica mappatura “RS Torque Rear”, che sicuramente farà felici tutti gli appassionati di drifting!

Audi RS3 2021

AUDI RS3 2021: IL CINQUE CILINDRI SPRIGIONA 400 CAVALLI

Questa speciale caratteristica deve essere supportata da un motore all’altezza ed è per questo motivo che sulla nuova Audi RS3 2021 entra in gioco il ben conosciuto cinque cilindri 2.5 Litri TFSI prodotto in quel di Ingolstadt. L’ultima versione, che equipaggia sia la versione Sportback che quella Sedan di questa vettura, raggiunge la potenza di 400 cavalli (disponibile a 5.600 giri al minuto) e la coppia massima di 500 Nm (disponibile da 2.250 a 5.600 rpm), sufficienti a staccare lo 0-100 in soli 3,8 secondi e a raggiungere la velocità massima di 250 km/h.

Questa, in realtà, è autolimitata e può essere sbloccata in due modi: tramite un primo “step” che la porta a 280 km/h oppure attraverso il pacchetto extra RS Dynamic, che toglie il limitatore di velocità lasciandola libera di raggiungere il valore massimo di 290 orari. Il cambio è il tradizionale S tronic a doppia frizione e sette rapporti, mentre a disposizione del pilota c’è ora l’Audi Drive Select con sette modalità di guida che vanno anche a intervenire sulla posizione della farfalla allo scarico per un sound più o meno corposo. Le più interessanti? Sicuramente quelle inedite chiamate RS Performance (per le prestazioni pure), RS Torque Rear (che permette di andare in derapata con estrema facilità) e RS Individual, la quale può essere personalizzata a piacimento da chi si siede dietro al volante.

Audi RS3 2021

Sponsor

SEAT Tarraco
SEAT Tarraco
OFFERTA SEAT Tarraco, il family SUV con fino a 7 posti.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Nuova SEAT Leon FR con fari 100% LED e cerchi da 18”.

Sponsor

Nuova SEAT Ibiza
Nuova SEAT Ibiza
OFFERTA Nuova SEAT Ibiza anche ibrida. Cambia ritmo alla tua città.
TUTTO SU Audi RS3
Articoli più letti
RUOTE IN RETE