USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi, novità auto 2021-2022: largo all’elettrico con Q4 ed e-tron GT

La Casa dei Quattro Anelli divide le sue novità per il 2021 in due modelli elettrificati, la Q4 e-tron e la supersportiva e-tron GT, e in due "tradizionali", la nuova RS3 e la TT in allestimento S Line Competition Plus

L’inizio del nuovo anno porterà una grande ventata di novità in casa Audi: il marchio dei Quattro Anelli ha confermato lo stanziamento di quasi 17 miliardi di Euro per l’elettrificazione della propria gamma nei prossimi cinque anni, che porterà ben 30 nuovi modelli parzialmente o completamente elettrici su tutti i mercati internazionali. I primi a fare capolino nel 2021 sono essenzialmente la supersportiva e-tron GT, somma finale di due anni di gestazione dalla presentazione dell’omonimo concept nel 2018, e la Q4 e-tron, SUV di medie dimensioni che arriverà anche in versione Coupé con il suffisso Sportback.

Ma non è tutto: nel 2021 la factory di Ingolstadt continuerà a produrre anche vetture “tradizionali” a motori endotermici, che spingeranno il nuovo Model Year della RS3 e l’allestimento sportivo S Line Competition Plus della TT, che dopo aver visto tremolare il suo destino in favore di un inedito crossover elettrico potrebbe conoscere una seconda vita trasformandosi anch’essa, in futuro, in un modello a batterie. Ma andiamo con ordine…

NOVITA’ AUDI 2021-2022 – e-tron GT: PRESTAZIONI AL TOP DI DERIVAZIONE FORMULA E

La novità firmata Audi più attesa del 2021 è sicuramente la e-tron GT, sportiva di classe Gran Turismo dallo stile aggressivo, dalle dimensioni imponenti (si parla di una lunghezza superiore ai 5 metri) e da una powertrain elettrificata a potenza variabile a seconda dell’allestimento prescelto. Realizzata sulla stessa piattaforma J1 condivisa con la Porsche Taycan, questa vettura arriverà entro il mese di maggio 2021 e potrà contare su due motori elettrici (uno per ogni assale) dall’output complessivo di 440 o 598 cavalli, incrementabili fino a 646 grazie alla specifica modalità “overboost” che potrà essere utilizzata per un intervallo di tempo ben definito.

Audi e tron GT

Volete qualche dato prestazionale? Secondo le stime ufficiali la e-tron GT coprirà lo 0-100 in soli 3,5 secondi, mentre la sua velocità sarà auto-limitata a 250 km/h al fine di preservare la durata delle batterie. Quest’ultime avranno una capacità di 83,7 kWh e saranno posizionate sotto il pavimento della vettura in modo da garantire il più basso baricentro possibile; saranno inoltre dotate di uno specifico sistema di condizionamento per renderle pronte a ricevere la ricarica di energia da colonnine fino a 270 kW e di un impianto di raffreddamento dedicato che potrà mettersi in comunicazione con quelli relativi alla ECU, al motore e all’abitacolo.

Nonostante sia improntata alla sportività, la e-tron GT potrà contare anche sulla tecnologia a quattro ruote sterzanti, utile a ridurre l’angolo di sterzo durante le manovre a bassa velocità: una caratteristica che le darà una marcia in più in ambiente urbano, dove fino alla velocità massima di 20 km/h entrerà in gioco la replica del sound di un motore endotermico necessaria per rendere consapevoli gli altri utenti della sua presenza. Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, la e-tron GT arriverà in tre allestimenti (base, S e la più sportiva RS), con il modello di attacco a listino da 138mila Euro per il mercato tedesco.

Audi e-tron GT

NOVITA’ AUDI 2021-2022 – Q4 e-tron: PIATTAFORMA MEB, 306 CAVALLI E FINO A 500 KM DI AUTONOMIA

La seconda novità della Casa di Ingolstadt per il 2021 è la Q4 e-tron, SUV compatto del segmento D che arriverà sul mercato sia nella versione “tradizionale” (giugno) che in quella con carrozzeria Coupé dal suffisso Sportback (novembre). In entrambi i casi la base di partenza è la piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen già vista con la ID.4, sulla quale sarà costruita una carrozzeria dalle forme dinamiche ed eleganti: le dimensioni riportano una lunghezza di 4,6 metri (1 cm in più la Sportback), un’altezza di 1,9 metri (1 cm in meno la Sportback), una larghezza di 1,9 metri e un passo di ben 2,77 metri.

Derivata dal concept presentato al Salone di Ginevra 2019, la Q4 e-tron potrà contare su una powertrain a doppio motore elettrico a magneti permanenti: quello posteriore, il principale, avrà una potenza di 204 cavalli, mentre quello anteriore ne offrirà 102, per un totale di 306 CV intelligentemente ripartiti dall’elettronica tra i due assali nel caso in cui le condizioni della strada non permettano di garantire la giusta aderenza a terra. Tutti i componenti saranno installati in posizione ribassata per garantire una ripartizione ottimale del baricentro e, di conseguenza, una migliore dinamica di guida, compresa la batteria da 82 kWh che renderà possibile un’autonomia compresa tra i 450 e i 500 km calcolati nel ciclo di utilizzo WLTP.

Audi Q4 e tron

Per quanto riguarda gli interni, invece, la Q4 e-tron punterà tutto su un abitacolo spazioso e rifinito con materiali di alta qualità, tra cui l’Alcantara per il rivestimento dei sedili. A disposizione del pilota non mancherà l’Audi Virtual Cockpit con head-up display a realtà aumentata, così come un infotainment su display touchscreen da 12,3” appositamente orientato verso il posto di guida al fine di non far distogliere l’attenzione da ciò che sta succedendo su strada.

NOVITA’ AUDI 2021-2022 – RS3: SARA’ LA BERLINA DI SEGMENTO C PIU’ POTENTE DI SEMPRE

Al fianco della tecnologia e-tron, nel 2021 Audi conserverà anche i suoi tanti amati motori a combustione, tra i quali il famoso 2.5 Litri a cinque cilindri in linea che spingerà il nuovo Model Year della RS3. Versione ancora più “pompata” della già sportiva S3, che a sua volta eleva le prestazioni della classica A3, questa vettura verrà presentata in due varianti distinte: la “base”, da circa 420 cavalli e 500 Nm di coppia massima, e la Performance, che invece raggiungerà l’impressionante quota di 450 CV con i quali potrebbe spodestare l’avversaria AMG A45 S come punto di riferimento per il settore.

Per quanto riguarda le differenze estetiche, invece, la nuova RS3 non apporterà significativi cambiamenti rispetto all’attuale generazione: come al solito sarà presentata nelle due versioni Sportback a cinque porte e Sedan a tre porte, che ci aspettiamo rifinite nell’aerodinamica, nel frontale (ancora più aggressivo e con prese d’aria più grandi) e nell’assetto ribassato, oltre che in un abitacolo dove il carbonio e l’alluminio saranno i materiali più utilizzati. La sua presentazione? Le ultime indiscrezioni puntano sul mese di settembre 2021: sarà vero?

Audi RS3

NOVITA’ AUDI 2021-2022 – TT: IL CANTO DEL CIGNO CON L’S-LINE COMPETITION PLUS?

Al fianco della nuova RS3, nel 2021 la Casa dei Quattro Anelli renderà onore a una delle sue vetture più celebri: stiamo parlando della TT, che nei primi mesi del prossimo anno arriverà presso i concessionari nell’allestimento sportivo S-Line Competition Plus caratterizzato da dettagli racing destinati sia alla variante Coupé che a quella Roadster.

Le novità? Innanzitutto sarà abbinabile con la motorizzazione 2.0 45 TFSI da 245 cavalli e 370 Nm di coppia massima su cambio automatico S Tronic a sette rapporti e trazione integrale Quattro (a richiesta): un allestimento impreziosito da diversi particolari estetici resi possibili dalla combinazione dei pacchetti S Line Exterior e Black Style Package, a cui si aggiungono i cerchi in lega da 19” (eventualmente sostituibili con quelli da 20” a 10 razze a Y), le pinze dei freni verniciate di rosso e l’assetto ribassato di 10mm.

Oltre alla carrozzeria, non mancherà un tocco di stile anche per gli interni, con sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara nera adornati dai loghi S Line in rilievo sui poggiatesta e da cuciture a contrasto in rosso o blu assieme all’Audi Virtual Cockpit da 12,3”, precedente riservato esclusivamente alla versione TTS. I prezzi? Da 47.300 Euro per la versione Coupé e da 49.650 Euro per quella Roadster.

Audi TT S Line Competition Plus 2020

TUTTO SU Audi TT
Articoli più letti
RUOTE IN RETE