USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroen Ami – 100% ëlectric video prova su strada

Citroen stupisce ancora con la innovativa ed originale Ami, una biposto completamente elettrica che si può guidare dai 14 anni, offerta a solo 19,99 euro al mese

Ami è il mezzo di spostamento ideale per la città, grazie ai suoi 2,41 metri di lunghezza, 75 km di autonomia e 45 km orari di velocità massima e ricaricabile in tre ore con ricarica domestica. Eccovi il nostro video test drive realizzato da padre e figlio a testimonianza della sua trasversalità.

Questo simpatico oggetto non è una citycar nè una microcar.
E’ un mezzo completamente elettrico, lo abbiamo usato per un’intera settimana per spostarci a Vicenza e dintorni, dove si trova la nostra redazione. Dal vivo è piaciuta a tutta la redazione oltre a mio figlio Carlo Alberto – del 2006 – che ha trovato il suo mezzo di trasporto individuale perfetto.

Il nome “AMI” ad alcuni ricorda ancora la mitica Citroën AMI 6, un grande successo degli anni ‘60, disegnata dall’italiano Flaminio Bertoni come risposta alle esigenze di spostamento di allora. Non tutti infatti sanno che alcune fra le più belle Citroen (Traction Avant, 2CV, Ami 6 e la mitica DS) sono state disegnate dall’estroso stilista varesino.

Oggi Citroën, nel pieno della sua transizione energetica, dimostra ancora una volta tutta la sua audacia con questo veicolo innovativo e anticonformista che nasce proprio per soddisfare le attuali esigenze di mobilità in città: una soluzione rivoluzionaria, moderna ed accessibile a tutti.
100% elettrico, questo veicolo dal design moderno e divertente è infatti ultracompatto essendo lungo appena 2,41 metri, largo 1,39 ed alto 1,52, con un diametro di sterzata di 7,20 metri che ci permette di muoverci agilmente nel traffico e trovare facilmente il modo di parcheggiare.

Visto che Ami si può guidare a partire dai 14 anni, coinvolgo anche mio figlio Carlo Alberto per conoscere le impressioni della “ Generazione Z “, lo porto con me per spiegare anche a lui cosa è e come funziona questo divertente mezzo, che potrà poi guidare autonomamente per i suoi spostamenti.

Si sale a bordo

Cominciamo a divertirci. Per salire a bordo di AMI abbiamo due portiere identiche sui due lati con apertura differenziata. All’interno troviamo due comodi posti e questo tetto panoramico è di serie, per rendere ancora più luminoso l’abitacolo. Ed i finestrini si aprono verso l’alto come la leggendaria 2 CV!
AMI è piccola all’esterno ma spaziosa dentro: abbiamo molti vani porta-oggetti e qui mettiamo i nostri cellulari. C’è poi una nicchia ai piedi del passeggero che ci permette di trasportare un bagaglio, delle dimensioni “da cabina”, ma c’è anche dello spazio nella parte posteriore del veicolo.

Si parte finalmente!

Regoliamo il sedile del conducente, allacciamo le cinture e partiamo.
Usare AMI è facilissimo: non sono presenti né leva del cambio né frizione. Il selettore della modalità di guida ha solo 3 pulsanti, D, N e R rispettivamente per la posizione di marcia, folle e retromarcia.
Niente rumore, niente emissioni. Ami è completamente elettrica. Si ricarica come uno smartphone in circa 3 ore utilizzando il cavo che si trova in un vano della portiera del passeggero, attraverso una presa elettrica standard da 220V, quella di casa per intenderci – ma anche attraverso una colonnina pubblica o una Wall Box, ovviamente con adattatore disponibile come accessorio.
La ricarica è davvero facile e possiamo confermare che il tempo di ricarica è di circa 3 ore (in 180 minuti arrivate al 90% che è la soglia raccomandata per le BEV) al pari della sua autonomia dei 75 km che abbiamo verificato più volte viaggiando quasi sempre attorno ai 40 orari ricordando che la velocità massima è di 45 km/h che però abbiamo raggiunto in due persone ed anche sui cavalcavia!

Sotto il pianale abbiamo una batteria agli ioni di Litio da 5,5 kWh, e – grazie ad un motore da 6kW – possiamo viaggiare fino a 45 Km/h con un’autonomia fino a 75 km. Con l’app My Citroën possiamo sapere in ogni momento, attraverso il sistema di connessione connect-box DAT@MI, lo stato della ricarica della batteria e il tempo che manca per completarla. Possiamo anche localizzare le stazioni di ricarica pubblica più vicine, grazie a Free2Move Services.

Tecnicamente la nostra AMI è un quadriciclo leggero e può esser guidata da tutti, con o senza patente a punti. Per esempio Carlo Alberto ha 14 anni e può spostarsi quindi autonomamente con questo veicolo, però solo dopo avere conseguito il certificato di idoneità AM (il patentino per i motori inferiori ai 50cm cubi). Appena arrivata in redazione Ami, mio figlio mi ha chiesto come si ordina e quanto costa questo simpatico oggetto.

Una risposta che immaginiamo possa interessare a molti e forse sorprenderà qualcuno nel sapere che ordinare AMI è semplicissimo, potendola ordinare on line direttamente dal sito ufficiale di Citroen.

Alla stessa stregua di uno smartphone , potete scegliere tra 7 diverse versioni attraverso un intuitivo configuratore. Sono previsti quattro kit di accessori personalizzati nelle tonalità My Ami Grey, My Ami Blue, My Ami Orange – come quella della nostra prova molto simpatica -, My Ami Khaki, che si possono installare comodamente da casa.

C’è poi una ulteriore possibilità di personalizzazione, di livello più elevato, scegliendo al momento dell’ordine tra le due versioni My ami POP e My ami VIBE.
I kit di personalizzazione sono semplici da montare anche da soli ed includono diversi elementi per l’interno come reti per portiere, un vano portaoggetti e il Box DAT@AMI connesso all’applicazione My Citroën. Per l’esterno la personalizzazione comprende 4 copricerchi e una serie di sticker decorativi per i vetri posteriori.

E dopo averla ordinata on line, si può scegliere se ritirarla dal concessionario o farsela consegnare direttamente a casa, con una presentazione di 30 minuti al momento della consegna.

Citroen Ami si può affittare a 19,99 euro al mese o comprare

Citroën Ami – 100% ëlectric si può avere infatti avere in leasing con una rata mensile di appena 19,99 euro con debito anticipo oppure acquistare.

In leasing

Il finanziamento Citroen, con l’ecobonus statale 2021, si struttura su 35 canoni mensili da 19,99€/mese , con un primo canone (l’anticipo) di 2.144 € ed aggiungendo anche la rottamazione il primo canone scende a 1.383 €

In contanti

Ami si può ovviamente acquistare in contanti a 7.200 € per la versione Ami Ami che, grazie agli incentivi dell’Ecobonus Statale 2021, fanno scendere il prezzo finale, comprensivo, di Ami personalizzata con uno dei 4 Pack Color a 5.731 € . Se riuscite ad aggiungere pure la rottamazione l’assegno richiesto si riduce a 5.108 € (IVA inclusa, assicurazione e consegna a domicilio escluse). Un prezzo davvero interessante!

TUTTO SU Citroen Ami
Video più visti
RUOTE IN RETE