Fiat Ulysse 2.2 Multijet DPF – Long Test Drive

Generoso come pochi, il monovolume torinese da 7 posti ora spinge forte grazie al nuovo turbodiesel da 170 cavalli

Fiat Ulysse 2.2 Multijet DPF – Long Test Drive. E’ bello provare una supercar, o aggredire le curve al volante di una coupè sportiva. Ma quando ci troviamo ad affrontare lunghi tratti autostradali, o quando carichiamo i bagagli di tutta la famiglia per un week-end, comprendiamo sulla nostra pelle l’importanza di avere tanto spazio a disposizione. In queste situazioni, essere a bordo di una monovolume si rivela la scelta migliore. Anche perchè, a dire il vero, le multispazio moderne sanno essere anche piacevoli da condurre, grintose quanto basta per non farci troppo rimpiangere test più… sportivi. Fiat Ulysse è, da anni ormai, una indiscussa protagonista del segmento. Il modello 2008 porta in dote uno stile ringiovanito ed un nuovo turbodiesel Multijet di 2.2 litri che non lesina cavalli (170) e newtonmetro (370) a tutto vantaggio del piacere di guida. Spinge forte, offre tanto spazio per passeggeri e bagagli, ha un abitacolo funzionale pur con una plancia visivamente “spoglia”. I materiali e le finiture sono comunque molto buoni, almeno a livello delle concorrenti più giovani, rispetto alle quali Ulysse si propone con un listino interessante: 35.450 euro per la versione 2.2 Multijet Emotion da noi provata.

ARTICOLI CORRELATI