USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Test Drive Seat Tarraco eHybrid FR, il SUV spagnolo diventa plug-in

Al fianco delle classiche motorizzazioni a benzina e a gasolio, la Seat Tarraco quest'anno debutta anche in un'inedita versione eHybrid "alla spina": noi l'abbiamo provata nell'allestimento top di gamma FR

Introdotta sul mercato nel 2018, in tre anni la Seat Tarraco ha riscosso un ottimo successo commerciale per la Casa spagnola in entrambe le classiche motorizzazioni a benzina e a diesel. Oggi la Casa di Martorell ha deciso di lanciare il suo primo suv elettrificato proponendo a listino un’inedita versione eHybrid di tipo plug-in che promette ottime prestazioni ma anche tanta efficienza in ogni condizione di guida. Noi l’abbiamo provata nell’allestimento sportivo top di gamma FR: scopriamola insieme!

SEAT TARRACO eHYBRID FR 2021: L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Esteticamente il Model Year 2021 della Seat Tarraco conferma l’appeal già visto sul modello dell’anno scorso: nell’allestimento FR il SUV spagnolo si presenta muscoloso e imponente e nei suoi 4,73 metri di lunghezza propone la griglia frontale in Grigio Cosmo, le modanature dei passaruota più larghe, un nuovo disegno per diffusore e spoiler posteriore con gruppi ottici a LED “coast-to-coast”, cerchi in lega leggera da 19 oppure da 20” e la tonalità nera per i mancorrenti del tettuccio e le cornici dei finestrini.

Grande cura è stata riservata anche all’abitacolo, dove trovano posto i sedili in Alcantara e tessuto, la pedaliera in alluminio e una tecnologia di bordo completa ed efficiente – che include il nuovo sistema infotainment “Media System” di serie su schermo da 9,2” con assistente virtuale (richiamabile con la frase “Hola Hola”), sim integrata per i servizi Seat Connect utilizzabili anche da smartphone e navigatore. Il pacchetto è completato da inediti tasti a sfioramento “touch” che vanno ad azionare, per esempio, i comandi del climatizzatore oppure il rotore delle modalità di guida, posizionato nel tunnel centrale.

Seat Tarraco e-Hybrid FR 2021

SEAT TARRACO eHYBRID FR 2021: PRESTAZIONI ECO-FRIENDLY

La novità più importante della Seat Tarraco da noi provata, tuttavia, si può circoscrivere a quanto è stato creato dagli ingegneri spagnoli sotto il suo cofano: la versione eHybrid, infatti, può contare su una powertrain composta da un quattro cilindri 1.4 turbo-benzina da 150 cavalli abbinato a un’unità elettrica supplementare da 115 cavalli, che insieme eguagliano l’output prestazionale della più potente in gamma, la 2.0 TSI, con ben 245 CV a disposizione del pilota.

La coppia, invece, è pari a 400 Nm pronti anche dai regimi di rotazione più bassi, gestita dal cambio automatico DSG a sei rapporti. Il pacco batterie installato in posizione ribassata per donare un maggiore equilibrio tra il peso all’avantreno e quello al retrotreno, inoltre, è da 12,8 kWh, sufficienti per raggiungere i 49 km di autonomia massima quando si imposta la modalità di guida Full Electric. La ricarica? Poco meno di 6 ore se si utilizza la presa domestica di tipo suko, mentre con la Wallbox da 3,6 kW un “pieno” viene completato in 3 ore e mezza. La ricarica può essere programmata per prevenire i picchi nel caso di ricarica domestica, così come prima di partire si può stabilire la percentuale di batteria da utilizzare durante la marcia, per arrivare a destinazione con una carica di batteria che consenta, ad esempio, di entrare in un centro urbano dove il transito delle auto elettriche è consentito. La batteria è garantita per 8 anni di vita.

Seat Tarraco e-Hybrid FR 2021

SEAT TARRACO eHYBRID FR 2021: SETUP SPORTIVO E TASTO S-BOOST

Per dosare al meglio le prestazioni della powertrain la Casa di Martorell ha equipaggiato la Nuova Tarraco con un inedito assetto sportivo dalle sospensioni irrigidite al retrotreno provviste di Adaptive Chassis Control, che va a rendere più progressivo il comportamento dello sterzo così come l’intervento della trazione integrale 4Drive (se attivata).

A disposizione del pilota, inoltre, è disponibile un inedito tasto “S-Boost” sul tunnel centrale che va ad affiancare le tradizionali modalità di guida HEV Auto (che gestisce in maniera automatica il funzionamento dei due propulsori) e HEV Charge, quest’ultima improntata maggiormente sulla ricarica del pacco batterie con un intervento più consistente del freno motore durante le fasi di decelerazione e frenata. L’S-Boost, invece, è destinato a fornire un surplus di potenza per brevi periodi di tempo, incontrando i valori prestazionali forniti da Seat: la velocità massima, infatti, raggiunge quota 205 km/h mentre lo 0-100 ferma il cronometro sui 7 secondi e mezzo.

DUE VERSIONI

la Seat Tarraco eHYBRID è disponibile in due versioni: Xcellence da 44.600 euro e FR da 46.250 euro, con Seat Italia che grazie al suo contributo porta il prezzo reale a 36.000 euro, il tutto senza considerare gli eventuali ecoincentivi.

Seat Tarraco e-Hybrid FR 2021

SEAT TARRACO eHYBRID FR 2021: IMPRESSIONI DI GUIDA

 

Sponsor

SEAT Leon
SEAT Leon
OFFERTA Nuova SEAT Leon. Tua da 149€ al mese. TAN 3,99% TAEG 5,30%.

Sponsor

SEAT Ibiza
SEAT Ibiza
OFFERTA SEAT Ibiza a metano da 139€ al mese. TAN 3,99%, TAEG 5,35%.

Sponsor

SEAT Ateca
SEAT Ateca
OFFERTA Nuova SEAT Ateca da 19.500€. Tutta da vivere.
TUTTO SU Seat Tarraco
Articoli più letti
RUOTE IN RETE