Hyundai ix20 in Brasile si trasforma in Hyundai HB20X

Al Salone di San Paolo del Brasile debutta la Hyundai HB20X, una crossover su base HB20 spinta da motore 1.6 16V Flex da 128 CV

Con l’apertura del Salone di San Paolo in Brasile assistiamo anche al debutto della nuova Hyundai HB20X, un modello riservato al solo mercato brasiliano che deriva dalla recente Hyundai HB20, la prima auto ad essere prodotta nello stabilimento Hyundai Motor Brasil di Piracicaba. La HB20X rappresenta la variante crossover ed è caratterizzata da un frontale completamente rivisto, così come i paraurti, le protezioni plastiche inferiori ed i passaruota, che sono allargati. I gruppi ottici sono stati lievemente scuriti mentre l’assetto è stato rialzato e sono stati adottati cerchi in lega da 15 pollici.

Anche gli interni non sono sfuggiti alle modifiche dei tecnici Hyundai e sono dotati di una pedaliera sportiva e di finiture cromate che troviamo in larga misura su svariati dettagli. Non vi è invece possibilità di scelta per quanto riguarda la motorizzazione, visto che l’unico motore previsto è il 1.6 litri 16V Flex da 128 CV con trasmissione automatica o manuale. Non è invece prevista la trazione integrale. Questa crossover dovrebbe debuttare sul mercato carioca nella prima parte del 2013.

Euisun Chung, Vice Presidente di Hyundai Motor ha dichiarato proprio dai padiglioni del Salone di San Paolo, in merito alla nuova Hyundai HB20X, che “siamo molto fiduciosi che la famiglia HB non solo verrà incontro alle aspettative del mercato brasiliano, ma le supererà addirittura, grazie ad uno splendido design e ad una motorizzazione estremamente efficace. Inoltre, con il nostro nuovo stabilimento, l’obiettivo di Hyundai è quello di acquisire ulteriore importanza in Brasile, un Paese che sta emergendo rapidamente e che giocherà un ruolo fondamentale nell’economia mondiale del futuro”.

ARTICOLI CORRELATI