USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Land Rover: il Defender 130 a sette posti arriverà nel 2022

Uno tra i prossimi modelli che usciranno dalle linee di produzione Land Rover sarà il Defender 130 nella variante "extra-large" a sette posti. Arriverà anche in Europa? Forse...

Defender “baby”… o Defender “maxi”? Meglio tutti e due, no? Questo è sicuramente il pensiero che sta attraversando le menti dei grandi capi del marchio Land Rover, che già lo scorso novembre avevano anticipato l’intenzione di lavorare su una versione compatta del suo classico SUV tuttofare. Oggi, invece, la notizia riguarda proprio la variante opposta, vale a dire una Defender a passo lungo con ben tre file di sedili.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal magazine Automotive News Europe, la Casa britannica ha confermato di avere in cantiere anche questo modello, che verrà commercializzato inizialmente per alcuni dei più importanti mercati internazionali riportando in auge il nome del Defender 130. In primis gli Stati Uniti, la Cina e il Medio Oriente, con l’Europa possibile fanalino di coda solo se l’interesse da parte del pubblico del Vecchio Continente dovesse manifestarsi in maniera consistente.

Rispetto al più piccolo 110, il futuro Defender 130 avrà una lunghezza complessiva di ben 5,1 metri, sufficienti per ospitare l’ultima fila di sedili a parità di passo. Lato motorizzazioni, ci aspettiamo la conferma dei propulsori aggiornati di recente, per la precisione il P400e a tecnologia plug-in hybrid, le varianti diesel (D250 e D300) e benzina (P400) con ibridazione “soft” e il potentissimo V8 con sovralimentazione. La sua presentazione ufficiale? Una finestra temporale probabile è quella di fine 2021 – inizio 2022, con una commercializzazione prevista entro 18 mesi da queste prime indiscrezioni.

Land Rover Defender 130 2022

TUTTO SU Land Rover Defender
Articoli più letti
RUOTE IN RETE