USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mazda MX-5 2021: la roadster si aggiorna con nuovi colori e rivestimenti

La piccola sportiva giapponese raggiunge il 2021 con una gamma cromatica da sette colori inediti e un'ampia varietà di personalizzazione per gli interni, sia in variante Roadster che Coupé

Assieme alla nuova Mazda 3 Sedan e ai SUV CX-5 e CX-30, la casa giapponese con sede nella periferia di Hiroshima ha presentato in questi giorni il Model Year 2021 della mitica MX-5, piccola sportiva che sarà disponibile a breve presso i concessionari europei sia nella versione Soft Top con capote in tela ad azionamento manuale sia in quella Retractable Fastback provvista di copertura rigida in lamiera. Le novità che porta in dote sono prettamente estetiche e di contorno, tra le quali spiccano sicuramente le sette colorazioni differenti della carrozzeria tra cui scegliere: l’ultima arrivata si chiama “Deep Chrystal Blue” e va perfettamente a contrasto con i rivestimenti interni in pelle Nappa Burgundy Red e Pure White, utilizzati come presentazione per le foto a corredo di questo articolo.

Rimanendo sempre nell’abitacolo ora trova spazio un rinnovato sistema infotainment con compatibilità Apple CarPlay a connessione wireless, mentre sotto il profilo delle motorizzazioni rimangono le due unità a listino che erano presenti l’anno scorso, vale a dire il quattro cilindri benzina Skyactiv-G 1.5 Litri da 132 cavalli oppure il più potente 2.0 Litri da 135 CV, eventualmente disponibile anche nello step di potenza successivo da 184 CV. Entrambi sono associati al cambio manuale a sei rapporti, al sistema i-Stop e a quello chiamato i-Eloop, che funge da recupero dell’energia nelle fasi di decelerazione e frenata.

Mazda MX-5 2021

Per quanto riguarda gli allestimenti, la nuova Mazda MX-5 MY2021 arriverà nei concessionari con l’equipaggiamento di base Exceed, con quello più aggressivo Sport e con l’edizione celebrativa 100esimo Anniversario del marchio giapponese, caratterizzata dalla tinta esterna Snowflake White Pearl, rivestimenti interni in pelle Nappa Burgundy Red, badge esclusivi e tanti altri dettagli di prestigio. Di serie, invece, la dotazione prevede i rivestimenti in pelle, il sistema infotainment MZD Connect con navigatore, l’impianto audio Bose, i cerchi in lega e i fari Full LED Matrix, a sui aggiungono le sospensioni specifiche Bilstein, la barra Duomi all’avantreno, i sedili sportivi Recaro e il differenziale autobloccante nel caso dell’allestimento Sport.

I prezzi? Si parte da 31.800 Euro per la MX-5 Soft Top in allestimento Exceed e motore 1.5 Litri, che salgono a 35.450 Euro per quella con il più prestazionale Skyactiv 2.0 Litri. La versione RF con tettuccio in lamiera, invece, è disponibile da 37.950 Euro solo con la motorizzazione più potente e nell’allestimento Sport, mentre quella celebrativa 100th Anniversary ha prezzi che variano da 33.700 Euro a 38.200 Euro rispettivamente per la Soft Top 1.5 Litri e per la RF 2.0 Litri.

Mazda MX-5 2021

TUTTO SU Mazda MX-5
Articoli più letti
RUOTE IN RETE