Mercato auto Italia vola a +9,46% ad agosto 2018

Il mercato dell'auto in Italia si chiude, per quanto riguarda il mese di agosto 2018, con un ottimo +9,46% e 91.551 autovetture immatricolate.

Sono state 91.551 le autovetture immatricolate in Italia nel mese di agosto 2018, con un incremento del 9,46% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Questo nonostante ad agosto 2018 si sia lavorato un giorno in meno, dato che vale per circa il 4,5% del numero complessivo. Un risultato estremamente positivo ma in parte influenzato da una certa “pressione” sul mercato da parte di alcune case auto, che hanno proposto molte delle vetture in gamma a prezzi più che favorevoli, così da smaltire stock di auto non ancora omologate al 100% con il nuovo sistema europeo di omologazione WLTP.

Con questo buon risultato, il mercato dell’auto recupera quasi completamente le modeste perdite fatte registrare nei primi 7 mesi dell’anno. Il consuntivo a fine agosto vede infatti le immatricolazioni in Italia sostanzialmente sullo stesso livello dello scorso anno. Si conferma così che il 2018 per il mercato automobilistico italiano sarà un anno di consolidamento dei risultati raggiunti nel 2017 con immatricolazioni attestate intorno a 2.000.000 di unità dopo le crescite a due cifre del triennio 2015-2017.

Dati incoraggianti ma trainati, secondo Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor, dalla forte domanda di sostituzione generata da un parco circolante che in Europa è secondo soltanto a quello della Germania. In grande crescita crossover e fuoristrada, mentre si flesse ulteriormente il mercato delle berline tradizionali, da sempre apprezzate nel nostro Paese.

ARTICOLI CORRELATI