Morgan Plus 8

La storica casa automobilistica britannica presenta al Salone di Ginevra la nuova Morgan Plus 8, sportiva dalla linea decisamente retrò ma dalle prestazioni garantite dai 390 CV

Lo Stile classico al Salone di Ginevra 2012
Lo storico atelier di auto sportive dalla linea retrò ispirata agli anni ’30 e’40, presenta al Salone di Ginevra 2012 due novità, ovvero la Aero Coupé, e la nuova Morgan Plus 8, riedizione di una delle vetture sportive di grande successo del marchio, rimasta in vendita dal 1968 al 2004. Nonostante la linea decisamente classica e l’aerodinamica non proprio filante, la Morgan Plus 8 utilizza la tecnologia impiegata nell’industria aeronautica per tagliare il peso fino a 1100 kg, che ne fanno la vettura con V8 più leggera al mondo.

Motore da 390 CV e prestazioni da sportiva
Il motore ad otto cilindri a V da 4,8 litri arriva a produrre ben 367 cavalli, che aumentano a 390 installando il sistema di scarico sportivo. La coppia massima invece raggiunge il picco dei 490 Nm. Prestazioni da vera sportiva, che fanno della Plus 8 un’auto adatta ai veri appassionati della guida. Per chi apprezza invece la linea elegante ma vuole una guida più tranquilla è disponibile il cambio automatico a 6 rapporti. Le performance ottenute grazie al peso ridotto e ai numerosi cavalli registrano un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi, per una velocità massima di 250 km/h. La nota negativa arriva invece dai consumi, che dichiarano una media di 12.11 litri/100 km nel ciclo combinato.

Comfort e dotazioni
A dispetto dello stile classico la Morgan Plus 8 è comunque dotata di molti comfort impensabili all’epoca a cui si ispira, come l’aria condizionata e la radio CD, oltre alla tappezzeria in pelle e alla capote in doppio spessore per garantire un maggiore isolamento.

 

 

ARTICOLI CORRELATI