My Special Car Show 2009

Si è conclusa la settima edizione di My Special Car Show che si riconferma, con circa 90.000 visitatori, l’evento nazionale principale dedicato alle quattro ruote personalizzate

La grande festa dell’elaborazione e del tuning si è conclusa tra il grande entusiasmo del pubblico e degli organizzatori. E, se guardate gli scatti dei nostri inviati, non sono mancate provocanti girls, personalizzazioni tuning dalle più soft alle più estreme e proposte ufficiali da parte delle Case. Circa 90.000 visitatori hanno letteralmente invaso il quartiere fieristico di Rimini per ammirare le novità delle aziende che operano nel settore, le personalizzazioni estreme di Club e privati, ma anche auto di serie come Alfa Romeo Mito GTA e Ford Focus RS. Numerose durante l’ultima giornata sono state le premiazioni, quasi un centinaio. Tra queste spicca il  riconoscimento al Club monomarca più numeroso che vede come primo classificato il VW Polo Club e secondo lo Z3mendi. Altro premio è per il Club venuto da più lontano vinto dal Palermo Tuning Club, il premio Special Lady vinto da una Mazda RX-7, il Premio Elegant a una BMW Serie 3 E46, e lo Special Oldtimer assegnato ad una Citroen 2CV Furgonette che, sotto la carrozzeria, nasconde i 380 cavalli di una Ferrari F355.

I numerosi giornalisti presenti invece hanno premiato le Top 30, le auto più speciali di My Special Club, fra cui una Volkswagen Golf ultimata il giorno prima dell’apertura e un prototipo completamente ricostruito – e poi aerografato – sulla base di una Peugeot 206. Inoltre, vista l’importanza delle elaborazioni audio, i due raduni Special Pressure Level e Special Sound, giunti alla terza edizione, hanno incendiato il pubblico grazie a dosi massicce di basse frequenze e subwoofer inverosimili, confermando questo evento il punto di riferimento per tutto il settore del car audio a livello nazionale. Ce n’era per tutti i gusti anche sull’area esterna di My Special Car Show, dove si sono svolti i test drive organizzati da Abarth e le esibizioni all’ultimo respiro del team di Mirabilandia e del My Special Drifting Show. Appuntamento al 2010 quindi, con l’ottava edizione di My Special Car Show, dove niente è di serie!


Tag:
ARTICOLI CORRELATI