Nissan nuova Murano – Long Test Drive

Dalle strade costiere del Portogallo all'Altipiano innevato di Asiago; abbiamo provato la nuova Nissan Murano in diverse condizioni e si conferma sempre per i tratti che ne hanno decretato il successo

Nuova Nissan Murano – Test Drive Presentata in questo restyling allo scorso Salone di Los Angeles, la Murano viene rivista confermando però i tratti distintivi. E’ nata indubbiamente per il mercato americano, il crossover XXL della Nissan, anche se la prima serie del Murano ha avuto un discreto successo anche in Italia. Ma il potente motore V6 di 3500 cc a benzina rappresenta un freno potente per i possibili acquirenti del nostro Bel paese che si orientano piuttosto verso i SUV tedeschi che senz’altro non sono più a portata di tasca, ma possono vantare dei motori a gasolio più economici, anche se di uguale o maggiore potenza. Alla Nissan promettono che il loro mega crossover sarà presto dotato anche di un potente tubodiesel attualmente allo studio nei loro laboratori di ricerca. La nuova Murano rimane comunque un crossover da business class, sintesi tra un SUV e una berlina di lusso e nasce sulla nuova piattaforma D, lanciata negli Stati uniti con la Altima. Si caratterizza per una maggiore rigidità torsionale pur mantenendo una maneggevolezza sorprendente per una vettura di questa mole: non dimentichiamoci che parliamo di un bestione lungo più di 4,8 metri e pesante quasi 24 quintali. Il design interno non conserva nulla della precedente edizione: l’abitacolo della Nissan Murano 2009 è stato ridisegnato completamente, in ogni dettaglio. L’ambiente è spazioso, accogliente e decisamente lussuoso. Sedili, pannelli e parte della console sono rivestiti in morbida pelle, mentre la zona che alloggia la leva del cambio automatico è rifinita con pregiata radica o alluminio spazzolato. La console ospita l’ampio schermo dedicato al sistema multimediale di navigazione e i comandi del climatizzatore automatico. Il cambio CVT, adottato dalla Nissan la prima volta molti anni fa sulla Micra, in questo Murano è stato ancora rivisitato e migliorato, per essere all’altezza del potente propulsore 6V 3500 che sviluppa ben 256 CV a 6.000 giri ed una coppia di 334 Nm a 4.400 giri al minuto.

ARTICOLI CORRELATI