Nuova Jaguar XE anteprima nazionale al Motor Show 2014

Il Giaguaro ruggisce al Motor Show di Bologna 2014. Dopo essere stata svelata in anteprima mondiale a Londra, la nuova Jaguar XE fa bella mostra di sè anche a Bologna, per l'anteprima nazionale italiana

La Jaguar XE presentata in anteprima nazionale al Motor Show è una lussuosa berlina media sportiva che si inserisce nel medesimo segmento di auto storiche e molto vendute come le tedesche Mercedes Classe C e BMW Serie 3. La nuova XE punta su caratteristiche ben precise, che potrebbero sottrarre una buona fetta di mercato alle tedesche: esclusiva monoscocca ultraleggera in alluminio, propulsore Diesel Ingenium 2.0 capaci di consumare solo 3,8 l/100 km, Cx di 0,26 e design sportivo e grintoso. C’è poi la versione pepata, la “S” 3.0 V6 sovralimentata da 340 CV, in grado di stimolare la fantasia dei clienti che amano le emozioni forti. In Italia la Jaguar XE viene commercializzata a partire dal prezzo di 37.750 euro, a partire da giugno 2015.

La novità forse più importante della Jaguar XE è la nuova architettura modulare in alluminio che risulta essere la più rigida e leggera che Jaguar abbia mai realizzato. Ne conseguono una migliore guidabilità e maneggevolezza. Per quanto riguarda i motori, la Jaguar XE si affida soprattutto alla famiglia di propulsori Ingenium, i diesel a quattro cilindri 2.0 che partono dalla versione con 163 CV e 380 Nm che consuma in media 3,8 l/100 km ed emette 99 g/km di CO2. La gamma motori include anche i 2.0 benzina sovralimentati, ma il più appetibile per il pubblico dal carattere sportivo resta il 3.0 V6 con compressore volumetrico della Jaguar XE S, quello da 340 CV e 450 Nm che già equipaggia la F-Type. La velocità massima è autolimitata elettronicamente a 250 km/h mentre lo sprint da 0 a 100 km/h avviene in 5,1 secondi. Il cambio può essere l’automatico ZF 8HP o il manuale a 6 marce.

Anche all’interno la Jaguar XE risulta estremamente curata e combina perfettamente elementi moderni ed altri invece più appartenenti alla tradizione, il tutto per distinguersi dalle rivali tedesche. Gli interni sono in pelle con cuciture a contrasto e presentano inserti in nero lucido o legno: lusso e qualità regnano, dunque. L’illuminazione interna è disponibile in dieci diverse colorazioni, mentre il volante sportivo a tre razze si sposa con una strumentazione a due elementi circolari e un grande display centrale in plancia. Sulle versioni con cambio automatico 8 marce spunta dal tunnel centrale l’immancabile comando rotativo a scomparsa. Sulla versione sportiva XE S ci sono anche i battitacco specifici con logo “S”.

ARTICOLI CORRELATI