USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Opel Corsa-e alimentata dal Sole? In Germania è possibile!

L'ingegnere tedesco Volker Simon ha installato alcuni pannelli solari a casa propria, tramite i quali riesce poi a ricaricare le batterie della sua Corsa elettrica regolandone l'intensità tramite un tablet

Una tra le vetture elettriche più interessanti per gli automobilisti europei è sicuramente la Corsa-e: con la sua powertrain da 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima promette prestazioni brillanti e fulminee in ogni contesto, mentre i suoi 330 km di autonomia forniti dalla batteria da 50 kWh sono sufficienti a farle percorrere anche qualche piccolo viaggio fuori dai contesti urbani. La ricarica degli accumulatori, come tutte le auto a zero emissioni, può avvenire sia con la wallbox da 7,2 kW in corrente alternata che con le colonnine pubbliche da 100 kW in corrente continua… ma se vi dicessimo che esiste anche un terzo modo “alternativo” per continuare a circolare su strada? Magari più conveniente?

Questa terza possibilità, in effetti, esiste davvero ed è stata ideata da Volker Simon, ingegnere della Opel che ha messo a punto una tecnologia di ricarica basata sui pannelli solari installati in principio per la propria abitazione: grazie a questi, che catturano l’energia prodotta dal Sole, è in grado di alimentare i sistemi energetici volti a riscaldare le stanze della sua villetta… ma anche le batterie della sua Corsa-e, il tutto gestito attraverso un tablet che va a regolare l’intensità e il livello di carica per ogni dispositivo connesso. Auto inclusa.

La modifica dei parametri può avvenire quindi attraverso le semplicissime gesture alle quali anche noi ci siamo abituati con i nostri “amici” elettronici, oppure tramite la regolazione automatica fornita dalla Wallbox intelligente collegata alla rete elettrica della casa. Si tratta di una soluzione, a nostro avviso, semplicemente geniale, soprattutto per il fatto che gran parte delle energia prodotta dai pannelli solari può essere poi immagazzinata e riutilizzata nel corso del tempo, senza quindi sfruttare quella pubblica a pagamento. Volete qualche dato? I 30 pannelli installati da Simon hanno generato circa 9.000 kWh in un anno: di questi solo 4.000 sono stati effettivamente impiegati, mentre i restanti sono stati accumulati fino a un massimo di 13 MWh, la capacità nominale dell’intero impianto. Se considerate che la Corsa-e consuma 17 kWh ogni 100 chilometri percorsi nel ciclo di utilizzo WLTP, capite bene quale sia l’effettivo risparmio rispetto a un altro sistema di ricarica…

Opel Corsa-e pannelli solari

TAGS:
TUTTO SU Opel Corsa
Articoli più letti
RUOTE IN RETE