Opel Corsa elettrica debutta nel 2020

La nuova generazione di Opel Corsa debutta nel 2019 mentre la versione 100% elettrica è stata confermata per il 2020 e verrà realizzata sulla piattaforma sviluppata ad PSA. Il suo nome potrebbe essere Opel Corsa EV.

Dalla Casa del fulmine è appena arrivata la conferma: nel 2020 debutterà la prima Opel Corsa ad emissioni zero, quindi elettrica. Il lancio della variante con una spina al posto del serbatoio arriverà quindi un anno dopo il debutto della rinnovata generazione del “best-seller” tedesco, prevista per il 2019. Il nome non è ancora stato ufficializzato al 100%, ma dovrebbe essere Opel Corsa EV – e considerata mole e segmento di appartenenza dovrà vedersela innanzitutto con la concorrenza dei francesi di Renault, che in listino piazzano la Zoe.

La nuova Opel Corsa elettrica 2020 andrà quindi a sostituire, non nelle dimensioni, ma almeno nell’alimentazione – la vecchia e cara Ampera-e – che dopo il passaggio di quote di Opel da General Motors alle mani di PSA, si è deciso di non produrre più.

Per quanto riguarda invece la nuova generazione di Opel Corsa trapelano le prime informazioni. La compatta tedesca sarà quindi prodotta nelle catene di montaggio spagnole di Saragozza ed abbandonerà la vecchia piattaforma GM in favore di quella nuova firmata PSA – realizzata “ad hoc” sia per i motori elettrici, ibridi – o tradizionalmente termici. Un modello che si prevede confermi gli attuali trend di vendita, che vedono oltre 230 mila Corsa prodotte ogni anno.

ARTICOLI CORRELATI