Peugeot 308 Station Wagon al Salone di Ginevra 2014

Debutta al prossimo Salone di Ginevra la variante SW di Peugeot 308, la nuova media francese dal profilo premium dai motori a bassi consumi e dal piacere di guida sottolineato dall'iCockpit

Nuova Peugeot 308 SW
Cresce la famiglia della Nuova Peugeot 308 con la presentazione in anteprima al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra della variante famigliare o Station Wagon. Come la versione berlina anche la 308 SW è realizzata sulla nuova piattaforma modulare Emp2, che permette di ritrovare sulla versione wagon il piacere di guida e le carartteristiche tecniche apprezzate sulla versione compatta.

 

La piattaforma Emp2
Oltre a questo la piattoforma assicura maggiore leggerezza strutturale grazie ai numerosi interventi di razionalizzazione e l’utilizzo di materiali meno pesanti. Tutto ciò comporta una riduzione del peso di ben 140 Kg rispetto alla precedente generazione, a tutto vantaggio del cliente in termini di efficienza e consumi.

 

Design di esterni ed interni
Davvero pulito ed elegante il design a firma di Gilles Vidal, che restituisce a questa importante media un profilo premium immediatamente apprezzabile, correggendo le dubbie soluzioni di stile applicate alla precedente generazione, di cui questa nuova auto mantiene simbolicamente il nome, quasi fosse una nuova rinascita. La vettura è lunga 4,58 metriper un’altezza di 1,47 con un vano di carico per i bagagli da ben 610 litri. Motori e interni ricalcano quelli presenti nella variante berlina.

 

Il debutto
La presentazione è fissata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2014 mentre la commercializzazione arriverà a breve, già in primavera, iniziando ovviamente dal mercato interno francese per estendersi in poco tempo al resto d’Europa.

ARTICOLI CORRELATI