Porsche Cayenne S E-Hybrid la prima vettura ibrida nel segmento dei SUV premium

Porsche Cayenne S E-Hybrid, in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2014, è la prima vettura ibrida plug-in nel segmento dei SUV premium. Consuma solo 3,4 l/100Km e fa registrare emissioni di CO2 pari ad appena 79gr

È la prima vettura ibrida plug-in nel segmento dei SUV premium, Porsche Cayenne S E-Hybrid, in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2014, consacra Porsche come costruttore leader nella produzione di vetture ibride plug-in: con la Panamera S E-Hybrid e la 918 Spyder.

Grazie alla tecnologia ibrida plug-in, la Cayenne S E-Hybrid consuma solo 3,4 l/100Km e fa registrare emissioni di CO2 pari ad appena 79gr, ottimi valori soprattutto per una vettura a trazione integrale. Oltre alla Cayenne S E-Hybrid, Porsche presenta a Parigi anche i modelli rivisti della Cayenne S, Cayenne Turbo, Cayenne Diesel e Cayenne S Diesel, le cui caratteristiche principali sono maggiore efficienza, guida ancora più precisa, design più snello e un equipaggiamento di serie ancora più ampio.

Il mercato ha reagito positivamente nei confronti di modelli con concetti di trazione avanzati: nei primi otto mesi del 2014, Porsche ha consegnato ai propri clienti complessivamente 16.698 unità della Panamera, di cui 1.513 Panamera S E-Hybrid, pari ad una quota del nove per cento.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
TUTTO SU Porsche Cayenne
RUOTE IN RETE