USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Quali auto andranno fuori produzione nel 2021?

Quest'anno diversi modelli arriveranno a fine vita e lasceranno spazio a tante altre novità: nei listini, per esempio, non vedremo più l'Alfa Romeo 4C, così come la Peugeot 108 o la Volkswagen Sharan

Con un 2021 in pieno fermento per quanto riguarda le novità in campo automotive (sia “tradizionali” che, soprattutto, elettriche), il mondo delle quattro ruote dovrà far fronte anche a diversi addii annunciati di alcuni modelli che, ormai, hanno raggiunto la fine della loro vita. Uno tra i più celebri, in particolar modo nel mercato italiano, sarà l’Alfa Romeo 4C: presentata al Salone Internazionale di Ginevra del 2013, questa sportiva ultra-leggera dalla massa inferiore alla tonnellata ha preso spunto dal prototipo Scarabeo del 1966 ed è stata concepita come richiamo ai modelli 8C e 6C da competizione impiegati dalla Casa del Biscione negli anni ’30 e ’40.

Con un motore quattro cilindri installato centralmente da 241 cavalli, la 4C però non è però riuscita ad inserirsi efficacemente in un mercato sempre più agguerrito, il che ha costretto Alfa Romeo a ritirarla dal servizio al fine di liberare le linee produttive dello stabilimento di Modena per la nuova Maserati MC20. Seguirà lo stesso destino la piccola Citroen C1, presente nel listino del marchio francese dal 2005: la citycar del Double Chevron uscirà di produzione per far spazio alla sua diretta discendente, sempre chiamata C1 ma con carrozzeria Aircross, quindi da SUV di piccole dimensioni. Le richieste dei clienti, ormai, sono orientate verso questo segmento dell’automotive, che ormai ha lasciato solo le briciole sia alle vetture urbane che alle monovolume spaziose come la C4 SpaceTourer, un’altra auto che andremo a perdere a favore della C4 Aircross e della Nuova C5.

Auto fuori produzione 2020-2021 Citroen C1

Tornando a parlare di citycar, altre due “piccoline” che non vedremo più sulle strade di tutta Italia saranno rispettivamente la Peugeot 108 e la Toyota Aygo: a causa della recente fusione del Gruppo PSA con Fiat-Chrysler Automobiles, l’intenzione della nuova realtà congiunta Stellantis è quella di mantenere attiva sul mercato una sola vettura di questo genere, presumibilmente la tanto acclamata (e nostrana) Fiat 500. Ma mentre la 108 andrà definitivamente in pensione, i piani alti del marchio giapponese situato nell’omonima città prevedono un “reboot” della loro vettura con uno chassis completamente diverso, con tutta probabilità “a ruote alte” come richiede la maggior parte della clientela in tutto il mondo.

Per il 2021, tuttavia, gli addii non sono finiti qui: tra le altre vetture che arriveranno a fine vita ci sono anche la Fiat 500L, versione monovolume del famoso “cinquino”, la Lexus GS, che verrà sostituita dalla berlina elettrificata ES, e la Volkswagen Sharan, che si farà compagnia con la “gemella” Seat Alhambra: il posto di entrambe, infatti, dovrebbe essere rilevato nel 2022 da un inedito crossover con carrozzeria allungata chiamato Variosport, il quale adotterà la piattaforma modulare MQB del Gruppo tedesco su cui verranno installate anche motorizzazioni elettriche e ibride plug-in con potenze fino a 245 cavalli. Per tutte le conferme del caso, tuttavia, bisognerà aspettare…

Auto fuori produzione 2020-2021 Volkswagen Sharan

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE