USATA
cerca auto nuove
NUOVA

smart Concept #1, il nuovo crossover compatto elettrico

smart si prepara ad entrare in una nuova era. L’anteprima della smart Concept #1 alla IAA MOBILITY di Monaco di Baviera offre un’anticipazione del primo modello della nuova generazione. Il concept SUV introduce il marchio smart nel segmento in forte espansione delle small e compact car

Smart presenta alla prima edizione del Salone di Monaco l’innovativa Concept #1, prototipo dalla straordinaria carica innovativa che anticipa il futuro del celebre marchio di proprietà condivisa tra Daimler AG e Geely. Prima vettura interamente concepita dalla joint venture Smart Automobile Co, Concept #1 anticipa da vicino un crossover compatto a zero emissioni in arrivo entro breve nelle nei principali mercati mondiali.

Design esterno

Smart Concept #1 si distingue per la straordinaria pulizia formale e la capacità di fondere tratti eleganti con una notevole grinta. La carrozzeria a due volumi richiama il tipico form factor dei SUV compatti tanto amati in Italia e nel resto del vecchio continente. I legami stilistici con la celebre Smart Fortwo sono difficilmente percepibili: Concept #1 guarda al futuro, con il chiaro intento di proporre qualcosa di nuovo. Linea di cintura alta, fianchi muscolosi e due vistosi rigonfiamenti ai lati del cofano donano all’insieme un aspetto giovane e sportivo, mentre la sezione frontale è dominata dai fari triangolari full LED collegati da una sottile fascia luminosa e da una grande “bocca” trapezoidale. I montanti anteriori sono mimetizzati nella vetratura, creando un piacevole contrasto con il massiccio montante posteriore. Il tetto, interamente in vetro, dona grande luminosità all’abitacolo. Nella zona posteriore l’attenzione è catturata dalle luci, stilisticamente simili a quelle anteriori con tanto di fascia luminosa che attraversa tutto il portellone.

Gli interni

All’interno della Concept #1, come lecito aspettarsi da un prototipo, l’atmosfera è squisitamente avveniristica. La struttura 100% elettrica rende possibile il pavimento completamente piatto, a tutto vantaggio del comfort e dello spazio per le gambe. Quattro adulti trovano comodamente posto su sedili singoli che hanno l’aspetto di raffinate poltroncine di design. Linee morbide e tondeggianti per la plancia, dall’aspetto minimal e high tech. Al centro troviamo uno schermo sensibile al tocco sospeso rispetto alla struttura, unico riferimento per climatizzazione, navigazione, infotainment e gestione della propulsione elettrica (autonomia residua, consumi, etc.).

Differenze con la versione di serie

La variante in arrivo nelle concessionarie sarà piuttosto simile a questo prototipo, con alcune differenze nella forma e nei contenuti. Al posto di due sedili singoli, la seconda fila vedrà l’introduzione di un divano in grado di ospitare tre passeggeri. Le superfici interne dorate con finitura “a specchio” lasceranno il posto a tinte più sobrie, mentre la suggestiva illuminazione personalizzabile dovrebbe essere mantenuta anche nella versione definitiva.

TAGS:
TUTTO SU Smart
Articoli più letti
RUOTE IN RETE