Ultimissime: Fiat nuova Bravo

Il nuovo segmento C di Fiat conquista le cinque stelle Euro NCAP

Fiat nuova Bravo. La nuova Fiat Bravo si aggiudica le prestigiose 5 stelle Euro NCAP e si pone ai vertici del segmento nel campo della sicurezza. Si tratta di un riconoscimento importante che, insieme a quello assegnato alla Grande Punto e alla Fiat Croma, conferma la particolare attenzione di Fiat Automobiles SpA per tutti gli aspetti legati alla protezione di guidatore e passeggeri.
Per raggiungere questo risultato, i progettisti del Gruppo italiano hanno preso in esame tutti i tipi di possibile incidente: urti frontali, laterali, ribaltamento e tamponamento. Si sono tenute in considerazione, inoltre, le diverse velocità alle quali possono avvenire gli urti, i differenti tipi di ostacolo e la tutela di occupanti con caratteristiche fisiche anche molto diverse. In tutto sono stati registrati quindicimila ore di calcoli, 60 crash test, centocinquanta simulazioni con slitta HyGe e cento prove su componenti e sottosistemi.

La sicurezza passiva conta su 2 airbag frontali (quello del guidatore è a doppio stadio di attivazione), 2 airbag laterali anteriori e 2 window bag; sulle cinture a tre punti con pretensionatori e limitatori di carico, sul dispositivo antincendio FPS e sugli attacchi Isofix sui sedili posteriori laterali, senza dimenticare l’attenzione particolare in fase di progettazione alla deformazione del corpo macchina e dei relativi componenti in caso di incidente.
A tutto ciò va aggiunto tutto il comparto relativo alla sicurezza attiva, che conta su un impianto frenante eccellente, sull’ABS con il correttore elettronico della frenata EBD e, soprattutto, sull’ESP, che include alcuni sistemi aggiuntivi: l’ASR (Anti Slip Regulation) che limita il pattinamento delle ruote motrici in caso di ridotta aderenza stradale; l’MSR (Motor Schleppmoment Regelung) che interviene in caso di cambio brusco di marcia durante la scalata, ridando coppia al motore ed evitando in tal modo il trascinamento eccessivo delle ruote motrici; l’HBA (Hydraulic Brake Assistance), il dispositivo elettronico-idraulico che entra in azione durante una frenata d’emergenza; e, infine, l’Hill-holder che assiste il guidatore nelle partenze in salita.

Ad oggi, sono 9.500 gli ordini raccolti in Italia, un grande successo che anticipa la commercializzazione anche nei principali mercati europei: dal 17 marzo in Francia, e successivamente in Svizzera, Olanda, Germania e Spagna.

ARTICOLI CORRELATI