Un aiuto per vittime del disastro sull’A14 dopo l’esplosione dell’autocisterna

L'incidente sulla A14 a Bologna ha portato con sé diversi strascichi. Tra le vittime del disastro avvenuto lunedì 6 agosto all’altezza di Borgo Panigale a Bologna c'è Claudio Campani, titolare della concessionaria Citroen e Pegeout.

Purtroppo lo sapevamo, dopo un disastro di questa portata molte vittime innocenti sono rimaste ferite e hanno avuto danni ingenti alle proprie attività, tra questi Claudio Campani. Claudio è titolare della concessionaria Campani Group collocata vicino alla strada dove è crollato il cavalcavia dell’autostrada A14. L’onda d’urto ha provocato l’esplosione dei vetri e il crollo dei controsoffitti della concessionaria e, purtroppo, della sua struttura rimane ben poco.

In più l’esplosione e il calore dell’enorme incendio hanno danneggiato e distrutto più di 70 macchine presenti nel piazzale.

Per fortuna nella disgrazia avvenuta intorno alle ore 14,00, nella concessionaria c’erano presenti solo poche persone che hanno riportato ferite lievi. La tragedia è stata sfiorata solo perché molti dei colleghi erano in pausa pranzo a quell’ora, parliamo di una trentina di dipendenti.

Il Comune di Bologna si è prontamente abilitato attivando un numero verde per tutti i cittadini danneggiati dal disastro.
Il numero verde è 800.68.68.68 e permette di facilitare le pratiche per il risarcimento oltre che essere un numero di supporto per tutti i cittadini coinvolti nel disastro.

Il comune ha fatto un accordo con la compagnia Allianz, compagnia assicuratrice che rappresenta l’azienda Fratelli Loro Spa proprietaria dell’autocisterna che ha preso fuoco nell’autostrada A14 all’altezza di Borgo Panigale.

Allianz sta dialogando con Ania (Associazione nazionale imprese assicuratrici), per l’applicabilità dell’accordo associativo previsto in situazioni di incidenti che coinvolgono un numero elevato di autoveicoli.

Come fatto in molte occasioni, vedi il terremoto in Abruzzo dove si è svolto un concerto di beneficenza “La voce del silenzio”, oppure come a Parma dove Bottura ha ideato un piatto (cacio e pepe) utilizzando le forme di Parmigiano danneggiate promuovendolo in tutto il mondo.

Uniamoci anche noi per aiutare le persone coinvolte in questa tragedia e magari se vi capita di dover cambiar macchina, fate un pensiero alla concessionaria Campani Group. Grazie.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/un-aiuto-per-vittime-del-disastro-sulla14-dopo-lesplosione-dellautocisterna_183912/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis