Volkswagen Golf 7, sconto di 1.000 euro sulle versioni Tech&Sound

La settima generazione della Volkswagen Golf, sempre ai vertici della classifica tra le auto più vendute nel segmento C, è acquistabile sfruttando anche la supervalutazione dell’usato

È sempre la più venduta del segmento C in Italia. La Volkswagen Golf 7 si caratterizza per la qualità dei materiali e delle finiture. Ha delle forme non molto elaborate, ma quel pizzico di sportività la rende unica ed elegante. Promossi il comfort e la tenuta di strada. Ampia la gamma di motorizzazioni e allestimenti, così come ricca è dotazione di serie. Tutte le versioni montano il sistema Start&Stop (incluso il recupero dell’energia in frenata) e il sistema di rilevazione della stanchezza Fatigue Detection, che controlla il comportamento del guidatore attraverso il monitoraggio dei movimenti dello sterzo. Nonostante il successo di vendite, il colosso di Wolfsburg lancia due promozioni per portarsi a casa la Volkswagen Golf 7 a prezzi vantaggiosi.

 

I dettagli delle offerte
Le due versioni d’attacco della settima generazione della berlina media tedesca sono acquistabili con uno sconto di 1.000 euro sul listino (grazie al contributo delle concessionarie Volkswagen), fino a esaurimento scorte. Stiamo parlando della Golf 1.2 TSI 85 CV BlueMotion Technology a benzina e della Golf 1.6 TDI 90 CV BlueMotion Technology diesel. Entrambe sono sovralimentate e abbinate a un cambio manuale a cinque marce. Carrozzeria a tre porte, allestimento Tech&Sound e colore grigio Urano. Il modello a benzina costa 16.950 euro, quello diesel 2.000 euro in più. 

 

Chi preferisce le altre versioni, con motorizzazioni e allestimenti diversi, può usufruire di uno sconto di 1.800 euro sul prezzo di listino, a fronte del ritiro (in permuta o rottamazione) di un veicolo di proprietà da almeno un anno. In caso di assenza di ritiro dell’usato, il valore del contributo scende a 1.200 euro. L’incentivo è valido fino al 31 gennaio.

ARTICOLI CORRELATI