Volkswagen Golf 7, sconto di 1.800 euro sul prezzo di listino

La settima generazione di Volkswagen Golf, sempre ai vertici della classifica tra le più vendute nel segmento C, è acquistabile entro il 30 settembre usufruendo di una vantaggiosa promozione

Le forme non sono molto elaborate. Non manca però quel pizzico di sportività. La Volkswagen Golf 7 si caratterizza anche per la qualità dei materiali e delle finiture. Buono il comfort, così come la tenuta di strada. Tra la ricca dotazione di serie su tutte le versioni, spiccano il sistema Start&Stop con recupero dell’energia in frenata e il sistema di rilevazione della stanchezza Fatigue Detection, che controlla il comportamento del conducente attraverso il monitoraggio dei movimenti dello sterzo. Per essere più appetibile sul mercato, fino al 30 settembre il colosso di Wolfsburg ha lanciato una promozione che permette di portarsi a casa la nuova Golf a prezzi vantaggiosi, grazie a una supervalutazione dell’usato.

 

Vantaggi della promozione di Volkswagen Golf 7
È possibile usufruire di uno sconto di 1.800 euro sul prezzo di listino, grazie al contributo dei concessionari Volkswagen. L’unica condizione è il ritiro, in permuta o rottamazione, di un veicolo di proprietà da almeno un anno.

 

Modello in promozione

L’offerta parte dal modello entry level della gamma della Volkswagen Golf VII. Si tratta del 1.2 TSI Trendline BlueMotion Technology (a benzina) da 105 CV e con carrozzeria a tre porte, che da listino costa 17.800 euro e che con la promozione è possibile acquistare a 16.000 euro. Abbinato a un cambio manuale a sei marce, il 1.2 TSI sovralimentato raggiunge una velocità di punta di 192 km/h. Accelera da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi, con una coppia massima di 175 Nm a 1.550 giri/minuto.

 

Le emissioni sono pari a 114 g/km di CO2. Per percorrere 100 chilometri, la Golf 1.2 TSI Trendline BlueMotion Technology consuma 4,9 litri di benzina nel ciclo misto, 4,3 litri in autostrada e 5,9 litri nel traffico cittadino.

ARTICOLI CORRELATI