Volkswagen Golf R porta i suoi 300 CV al Salone di Francoforte

Debutta a Francoforte 2013 la versione sportiva Golf R con un nuovo motore turbo benzina TSI da 300 CV dai consumi ridotti e con la sicurezza della trazione integrale 4motion di serie

Nuova Volkswagen Golf R al Salone di Francoforte 2013
Ennesima novità per quanto riguarda la gamma di Volkswagen Golf che vedrà ampliarsi la propria offerta con la presentazione in anteprima mondiale al Salone di Francoforte della versione sportiva R anche per la nuova generazione, forte di un nuovo motore benzina turbo che abbina prestazioni a consumi di carburante ridotti rispetto al modello precedente.

 

Motore turbo benzina da 300 CV
Nel corso di questa prima metà del 2013 hanno già debuttato nel listino della Golf varie novità come l’attesa GTI, la GTD, il diesel TDI BlueMotion e la versione station wagon Variant. Ma la casa automobilistica tedesca ha già annunciato diverse nuove versioni per la propia best seller compresa appunto la nuova Volkswagen Golf R che possiede un inedito motore TSI da ben 300 CV con un incremente di 30 CV rispetto alla versione precedente a fronte di un calo nei consumi medi di benzina del 18%, fino a 6,9 litri per 100 km.

 

Prestazioni e consumi
Disponibile con cambio manuale o DSG a 6 rapporti, in entrambi i casi la nuova Golf R raggiunge i 100 km orari in soli 5,1 secondi (mentre il precedente modello arrivava a 5,7 e 5,5 secondi rispettivamente) fino ad una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h. I consumi medi dichiarati sono di soli 6,9 l/100 km con la trasmissione DSG mentre salgono leggermente a 7,2 l/100 km con cambio manuale, con un risparmio evidente rispetto agli 8,5 litri necessari con la precedente Golf R per percorrere 100 chilometri, grazie anche al sistema Start/Stop e al recupero dell’energia.

 

Personalizzazione sportiva e dotazioni di bordo
La nuova Golf R vanta una serie di dotazioni personalizzate ed esclusive. Oltre a paraurti, bandelle laterali e cerchi in lega leggera da 18 pollici (dal design specifico), sono dettagli come fari bixeno di serie con nuove luci diurne a LED (a forma di doppia U), gruppi ottici posteriori a LED e impianto di scarico a quattro terminali cromati (due per lato) a fare della Golf R una vera sportiva, anche dal punto di vista estetico. All’interno dell’abitacolo si ritrovano sedili sportivi con rivestimenti in tessuto e rivestimenti interni esclusivi, volante sportivo a tre razze rivestito in pelle, inserti in carbonio, climatizzatore automatico e sistema radio-CD con touchscreen.

ARTICOLI CORRELATI