Volkswagen Scirocco R20T

Mentre una speciale Scirocco da pista debutta alla 24 Ore del Nurburgring, sono iniziati i test della versione stradale, la Scirocco R da oltre 265 cavalli: ha il motore dell'Audi S3

Volkswagen Scirocco R20T. La brutale Volkswagen Scirocco R si prepara a calcare le scene presso l’edizione 2009 della 24 Ore del Nurburgring. La variante stradale di questa bomba da 400 cavalli è già in fase di test: si tratta della Scirocco R20T. Sotto il cofano batte il possente 4 cilindri turbo TFSI dell’Audi TT-S, forte di ben 275 cavalli. La trazionne sulla coupè dei quattro anelli è integrale “quattro”: la Scirocco R20T conserva la trazione integrale coadiuvata dall’innovativo differebziale elettronico XDS. La stessa meccanica sarà adottata da un’altra sportiva del gruppo, la celeberrima Golf. Addio quindi al pesante e poco ecologico V6 3.2 della vecchia Golf R32: non troppo distante dal lancio della Scirocco R20T dovrebbe vedere la luce anche una Volkswagen Golf R20T.

Il prototipo che possiamo ammirare negli spyshots è a dir poco entusiasmante. Grinta e dinamismo non mancano certo alla Scirocco di serie: la versione R20T mostra i muscoli grazie al paraurti anteriore dalle enormi prese d’aria, i passaruota allargati, il discreto spoiler sul lunotto e il possente scudo paraurti posteriore munito di estrattore e due minacciosi scarichi a sezione tonda posti alle estremità. Questa Scirocco è una degna risposta alla BMW 135i Coupè. Vedremo come risponderà Mercedes, impegnata nello sviluppo di una inedita Classe B orientata, a quanto pare, dichiaratamente a dinamismo e piacere di guida.

ARTICOLI CORRELATI