Volvo XC90 facelift, la ammiraglia SUV Volvo XC90 si rinnova.

L'ammiraglia SUV della Volvo, la XC90, si rinnova con una serie di piccole migliorie per consentirle di sfidare le temibili avversarie tedesche BMW X5, Audi Q7 e Mercedes Classe M che hanno presentato negli ultimi mesi i loro restyling.

Volvo Xc 90 facelift in sintesi

Il tempo passa per tutte le vetture ed anche un SUV innovativo come il Volvo XC 90 sente il peso degli anni. ecco allora una bella rispolverata che non tocca l’insieme, ma molti dettagli esterni ed interni. Con forse eccessiva ma comprensiva enfasi, Peter Mertens, Senior Vice President, Ricerca & Sviluppo, Volvo Car Corporation ha dichiarato che “la XC90 vanta ancora tutte le virtù che l’hanno resa in assoluto una dei nostri modelli di maggior successo. Questo spazioso e versatile crossover abbina un comfort e una maneggevolezza eccellenti a una flessibilità e una capacità prestazionale superiori in qualunque situazione. Ora abbiamo migliorato la XC90 aggiungendovi una serie di particolari che enfatizzano il mix unico di eleganza raffinata e capace robustezza di questo SUV dalle grandi dimensioni.” La Volvo XC90 è stata infatta progettata per dare un’impressione di eleganza, potenza e robustezza, che viene ora rafforzata attraverso una serie di raffinati dettagli. La sezione anteriore dimostra maggior carattere grazie alle nuove luci diurne DRL. La fascia paraurti metallizzata ridisegnata e le barre sul tetto in tinta silver fanno parte della dotazione standard di tutte le varianti. Nella parte inferiore della portiera spicca una nuova modanatura e tutte le versioni della XC90 hanno dettagli e finiture dalle tonalità perfettamente coordinate. I nuovi gruppi ottici posteriori sono dotati di doppie guide di luce, luci di stop a diodi LED e lampadine silver per gli indicatori di direzione (con luce ancora di colore arancione). Le novità includono inoltre un volante a sei razze da 18 pollici con finitura argento opaco.

Interni più lussuosi

Per conferire agli interni della XC90 un’aura ancora più lussuosa sono state apportate diverse modifiche migliorative, fra cui il volante a tre razze, dettagli decorativi in alluminio inclusi come standard e quadranti che ricordano le linee di un orologio da polso illuminati da luce bianca.Il portellone è diviso in una sezione superiore e una inferiore ed è ora dotato di una nuova maniglia in pelle in tinta. Anche la copertura del vano di carico è stata ridisegnata. La conformazione e la posizione dei sedili offre al conducente un’ottima visuale e una sensazione di massimo controllo. I sette posti sono inclusi nella dotazione standard nella maggior parte dei mercati. E’ possibile ripiegare tutti i sedili dei passeggeri per creare un piano di carico completamente piatto. La Volvo XC90 è anche disponibile in una versione Executive persino più esclusiva, completa di una serie di equipaggiamenti che ne accentuano ulteriormente l’avvolgente lussuosità – ad esempio, i sedili ventilati in morbidissima pelle con funzione massaggio e una serie di dettagli con una finitura più esclusiva. La versione R-Design sottolinea ancor più l’aura già prettamente sportiva della XC90 e le attribuisce un carattere più focalizzato sul conducente. Oltre al telaio speciale, la nuova versione R-design ha rivestimenti, inserti e pannelli delle portiere ridisegnati, e un nuovo volante da 19 pollici.

Gamma motori rinnovati a favore dell’ecoogia e dei consumi

La gamma motori della Volvo XC 90 facelift si compone ora di un motore benzina a sei cilindri e due turbo-diesel. Il motore 3.2 a sei cilindri in linea aspirato naturalmente eroga 243 CV e una coppia massima di 320 Nm. I consumi (Combinato EU) si attestano sugli 11,4 l/100 km (con emissioni di CO2 pari a 265 g per km). Per la Volvo XC90 sono inoltre disponibili due propulsori turbo-diesel: il D5 ad alte prestazioni con 200 CV di potenza e una coppia di 420 Nm ed il D3 2.4 litri a cinque cilindri, con 163 CV di potenza erogata e 340 Nm di coppia, in abbinamento alla trazione anteriore (FWD). I consumi (Combinato EU) sono di 8,3 l/100 km con il motore D5 e 8,2 l/100 km con il D3. Le emissioni di CO2 sono pari a 219 g/km e 216 g/km rispettivamente.

Comfort di bordo sulla Volvo XC 90

Il sistema Volvo On Call può ora essere abbinato alla connessione Bluetooth per la telefonia mobile. Il sistema è stato aggiornato per consentire anche lo streaming di brani musicali dal proprio lettore portatile dotato di Bluetooth. Volvo attualmente è l’unica casa automobilistica a offrire lo streaming di musica via Bluetooth su tutta la gamma veicoli. Nuova è anche un’applicazione mobile grazie alla quale il conducente può rimanere in contatto con l’auto parcheggiata tramite un iPhone o uno smartphone Android. L’applicazione mobile è un’estensione di Volvo On Call. I proprietari di tutte le nuove Volvo, a partire dalle rispettive versioni 2012 dotate di sistema Volvo On Call, possono scaricare l’applicazione mobile che consente l’accesso a una serie di nuove funzioni, come ad esempio la localizzazione auto. “Creare un rapporto intuitivo e ottimizzato dal punto di vista ergonomico con l’automobile fa parte del nostro obiettivo di favorire una sensazione di rilassato controllo. L’applicazione mobile è molto di più di un semplice gadget, infatti rappresenta la prima fase della nostra strategia di connettività. Abbiamo iniziato a costruire un ‘ponte’ verso il futuro e l’applicazione mobile verrà ampliata con una serie di opzioni aggiuntive,” ha spiegato Stefan Jacoby.

 

Il nuovo Facelift di Volvo Xc 90 presente al Motor Show 2011

 

ARTICOLI CORRELATI