Porsche 911 S 2.7 del 1967 si veste da Bumblebee

Una Porsche 911 2.7 del 1967 di colore Bahama Yellow è stata rivista e dopo il trattamento estetico assomiglia decisamente a Bumblebee dei Transformers

Auto dal pedigree importante, la Porsche 911 2.7 del 1967 che vi proponiamo quest’oggi potrebbe essere la sportiva ideale per chi cerca emozioni al volante e un look originale che non passi inosservato. La 911, già nel 1967, garantiva ai proprietari un’esperienza di guida coinvolgente, molto tempo prima che l’elettronica iniziasse a “controllare” le auto da corsa o comunque sportive.

L’esemplare che vedete nelle immagini è appartenuto allo stesso proprietario per oltre 20 anni ma ora andrà all’asta, che verrà gestita da Bring A Trailer. L’auto lasciò la concessionaria, a fine anni ’60, nella colorazione Bahama Yellow, sostituita nel corso degli anni da una altrettanto appariscente Signal Yellow. Su questa colorazione l’attuale proprietario ha applicato delle strisce nere e decalcomanie laterali.

Nuovi sono anche i grupi ottici, i sedili racing e le luci posteriori. Negli ultimi anni sono poi stati applicati elementi custom che hanno reso la Porsche 911 Bumblebee ancor più unica. Il motore è rimasto il 2.7 litri abbinato al cambio manuale a 5 marce, mentre il prezzo finale di vendita dovrebbe aggirarsi sui $100,000.

ARTICOLI CORRELATI