Il climatizzatore auto: ricarica, igienizzazione e importanza

Il climatizzatore della nostra auto è molto importante anche per la salute, nostra e di chi sale a bordo della vettura. Ecco tutto quello che c'è da sapere, dalla ricarica all'igienizzazione del clima auto.

Ogni giorno passiamo molte ore a bordo della nostra vettura, spesso in coda con livelli di emissioni molto elevati, specie nella Pianura Padana, che possono essere neutralizzate utilizzando un climatizzatore in perfetta forma che deve essere controllato con frequenza periodica, specie in zone inquinate come la nostra!

Per respirare aria sana a bordo dell’auto è quindi importante effettuare regolarmente la sostituzione del filtro antipolline e la pulizia del climatizzatore.
La sanificazione dell’impianto clima con l’innovativo sistema airco well® rappresenta la migliore soluzione per avere uno “scudo” contro lo smog a bordo della propria compagna di viaggio. Il sistema airco well® è consigliata specialmente per bambini, anziani e sportivi essendo certificata persino per persone che soffrono di allergia e asma.

La qualità dell’aria che respiriamo è di fondamentale importanza per la salute di tutti. In particolare, bambini ed anziani sono più suscettibili all’aria inquinata, con seri rischi per la salute. Un ambiente chiuso di ridotte dimensioni come l’abitacolo di un’autovettura risulta particolarmente critico per la qualità dell’aria: il sistema di climatizzazione deve essere mantenuto in perfetta efficienza e condizioni igieniche ideali, al fine di evitare l’accumulo di microorganismi. La manutenzione dell’impianto di condizionamento dell’aria è quindi un vero e proprio atto di responsabilità nei confronti dei nostri cari.

Tra i più efficaci sistemi di igienizzazione dell’impianto di climatizzazione troviamo il sistema di pulizia Tunap airco well®. Questa esclusiva tecnologia combina l’azione meccanica dell’alta pressione con l’azione chimica al fine di ottenere un’igienizzazione semplicemente perfetta. Il sistema Tunap include inoltre il ripristino delle lubrificazioni dei componenti come le cinture di sicurezza e le parti scorrevoli. Oltre che indispensabili per la sicurezza degli occupanti, le cinture di sicurezza vanno igienizzate con cura in quanto inclini all’accumulo di germi.

Per essere davvero efficace, la pulizia dell’impianto di climatizzazione deve interessare il circuito completo: compressore, ventilatore aria forzata, scarico condensa e soprattutto l’evaporatore. L’evaporatore sottrae aria calda dall’interno dell’abitacolo garantendo non solo la diminuzione della temperatura ma anche del tasso di umidità.

Mali stagionali (come l’allergia ai pollini e bronchiti) o cronici come l’allergia alla polvere, serie patologie respiratorie come l’asma sono sempre più diffuse: l’accumulo di CO2 ed altre sostanze nocive nelle nostre città è un serio problema. Per questi motivi, il sistema di condizionamento dell’auto è un “sorvegliato speciale”, da mantenere in perfetta efficienza ed in condizioni d’igiene esemplari. Filtri sporchi o usurati sono un ricettacolo non solo per polvere e batteri, ma anche per muffe e pericolosissimi batteri come la Legionella.

Il vostro concessionario è il migliore referente per tenere in forma l’impianto di climatizzatore conoscendolo perfettamente e quindi sapendo quali sono i punti che necessitano di maggior attenzione e sostegno.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE